Prova
Nolan N44

Nolan N44

Il nuovo Nolan N44 è il crossover di famiglia, va bene un po’ per tutto e tutti, con un sistema di ventilazione particolare. L’abbiamo provato per mesi, ecco il resoconto
26 0
Autore:
Alessandro Codognesi

FACTOTUM Sembra che la moda del crossover spinga forte non solo nelle due ruote ma anche negli accessori. Ne è un esempio il nuovo casco Nolan N44, l’inedito factotum buono un po’ per tutti i gusti e tutte le stagioni. Disponibile in 13 colorazioni, può essere configurato a mo’ di jet o da integrale, a seconda delle esigenze, rimanendo, comunque, sempre omologato.

EVOLUZIONE Di fatto, il Nolan N44 è il nuovo casco Touring della categoria “Crossover” di Nolan e rappresenta l’evoluzione del Nolan N43E AIR. Per chi non lo conoscesse, è un casco completamente modulare grazie alla mentoniera removibile. Quest’ultima in particolare, che supera i test d'omologazione previsti per i caschi integrali, permette di trasformare il casco da jet a integrale e viceversa, grazie a un semplice sistema di aggancio. Il risultato è che ora, grazie anche alla visiera a mo’ di enduro, sono possibili ben sei configurazioni differenti.

SPECIFICHE Scendendo nel dettaglio, la calotta esterna del Nolan N44 è in policarbonato Lexan EXL di SABIC Innovative Plastics (già General Electric Plastics) ed è disponibile in due differenti misure (XXS-L/XL-XXXL). L’imbottitura interna è amovibile e lavabile, mentre il sistema di ventilazione è particolarmente innovativo: è composto da una presa d’aria centrale, da un’estrazione doppia e indipendente e da un sistema chiamato Air Booster, che prelevando e forzando l’aria nelle zone più critiche garantisce una ventilazione sempre costante. Da segnalare anche la visiera Ultrawide, particolarmente ampia e removibile con un paio di click, lo schermo parasole interno (VPS), l’inedito sistema di ritenzione con regolazione micrometrica Microlock2 e infine la predisposizione per i sistemi di comunicazione N-Com B1 ed N-Com B4. L’N44 è già in vendita con prezzi a partire da 279,95 euro.

PUGNO NELL’OCCHIO C’è da dire che, in questo color arancio, il Nolan N44 non incontrerà il consenso da parte di tutti: a meno di astigmatismi violenti, è praticamente impossibile passare inosservati, e dal vivo l'effetto è molto più intenso che in foto. Se amate le tinte forti, quindi, accomodatevi, altrimenti puntate su altre colorazioni. Da maneggiare, invece, il Nolan N44 non è particolarmente pesante e tutti i particolari sono realizzati a regola d’arte. Solo la plastica della presa d’aria superiore e della mentoniera al tatto restituiscono un'impressione di economia: non tanto nella qualità del montaggio quanto nei materiali utilizzati.

IN TESTA Una volta indossato, il Nolan N44 piace per l’adattabilità degli interni. Anche se la calzata non è perfetta, gli interni sono abbastanza morbidi da adattarsi più che bene a forme diverse; per un casco adatto anche ai viaggi non è un aspetto da trascurare. Promossa anche la visiera Ultrawide, che offre sempre un’ampissima visuale di quello che sta attorno.

CLOSED WAY In configurazione integrale, il Nolan N44 ha tutti i pregi del classico chiuso. Poco rumore anche ad andature elevate, protezione totale dalle intemperie ma con il plus della visiera ampia. Anche il sistema di aerazione funziona bene, così come il sistema per la visiera scura, che copre a dovere tutto il campo visivo. Avrei soltanto preferito un sistema un po’ più semplice per rimetterla in sede.

TIENI APERTO Dopo qualche giro in moto in modalità integrale, provo la configurazione più fuoristradistica: via l’immensa visiera in luogo del visierino in plastica nera. In questa configurazione la protezione sui vostri preziosi occhi è sostanzialmente nulla a meno della visiera parasole, meglio quindi munirsi di maschera stile cross, per evitare fastidiosi insetti negli occhi. Il look, in compenso, è molto aggressivo. Ma tra le controindicazioni mettete in conto qualche spiffero e rumore in più.

TIPO TOSTO Insomma, mi piace molto questo N44. E francamente  ne apprezzo anche l’arancione, che gli dona un bel tocco di originalità. Dopodiché visibilità da primato, ottima ventilazione ma soprattutto una versatilità estrema ne fanno uno tra i prodotti più indovinati. E tutto considerato (concorrenza compresa), il prezzo non è eccessivo. Oggi come oggi, forse, la carta migliore da giocarsi.


TAGS: nolan n44 prova recensione

Eventi
Natale in Nolangroup
Natale in Nolangroup

Bilancio positivo per il 2014 e molte speranze per l'anno appena iniziato

3 0
Caschi
Shoei Hornet ADV
Shoei Hornet ADV

Un casco per le maxi-enduro: è l'Hornet ADV

1 9 0
Abbigliamento
Scorpion EXO-1000 Air Airline
Scorpion EXO-1000 Air Airline

Nuova colorazione in arrivo

3 0
Back To Top