Autore:
Andrea Rapelli

“Mah, son tutti uguali 'sti motorini!” Così, lapidariamente, se ne esce il mio benzinaio mentre riempie il serbatoio del nuovo Piaggio Liberty 150 che sto usando per andare in redazione.

“Eh no caro mio - tranquilli, lo conosco da un po' e posso stuzzicarlo - non è vero un accidente di quello che dici. E ti spiego perché”.

Lo sguardo s'incupisce, Max (nome di fantasia) fa una faccia tra il pesce lesso e l'inquisitore, un po' come per dire “adesso vediamo cosa mi racconta”.

Beh, penso tra me e me, posso cominciare dal look. “Il Liberty, con le sue nuove cromature e specie in questo marrone metallizzato, abbinato alla sella chiara, si distingue dalla massa informe degli “scooter-neri-o-grigi” che vedi tutti i giorni, dai!”

“Vero, risponde Max, uno a zero per te. Ma, spiegami un po', hai tempo da perdere, vero? Con questo coso ci metterai mezza giornata ad arrivare al lavoro. Cosa è, un 80 cc? Dai, siamo seri!”

“Caro il mio bel benzinaio, qui ti sbagli di grosso: sotto questo Piaggio Liberty pulsa un motore monocilindrico quattro tempi da 150 cc – quindi posso andare in tangenziale e autostrada - capace di 9,6 kW (tradotto per i semplici come te fanno 13 cavalli) e 13 Nm a 6.500 giri. Non solo: l'albero motore ad inerzia maggiorata ha ridotto le vibrazioni, il motorino di avviamento è più silenzioso del 70%, il filtro aria in carta riduce il rumore di aspirazione ed è arrivato anche un sensore barometrico per migliorare la combustione in ogni condizione di pressione atmosferica e altitudine.

(Ride di gusto) "Ma io abito a Melegnano e lavoro a Binasco, sai cosa me ne faccio del sensore barometrico! Però ti devo ringraziare: con tutte 'ste diavolerie e con soli 13 cavalli, chissà quanto consuma questo scooter! Sarai sempre a manetta! Sento già il fruscìo degli Euro che mi regalerai!

"E qui ti sbagli un'altra volta: con il Liberty 150, il più grande della famiglia, ho percorso – fra città e statale – quasi 50 km con un litro di benzina. Quindi, facendo un calcolo anche alla portata di quelli come te, con i 6 litri del serbatoio posso percorrere ben più di 250 km. Non mi sembra proprio male..."

"Ah beh allora... Chissà che divertimento. Quelle ruotine come si comportano in curva? E quel mini-disco del freno davanti accompagnato dal tamburo dietro? Mi sa proprio che per frenare devi tirare le leve e sperare!"

"Max, si vede che sei rimasto ai tempi del Ciao. La nuova ruota davanti da 16” dà una bella direzionalità e il freno anteriore, con disco da 240 mm di diametro, è dotato di ABS by Bosch (di serie). Così, anche su pavé e asfalto bagnato, pinzo senza probemi. Dietro c'è meno potenza, d'accordo, ma durante il periodo di convivenza non mi sono mai trovato in difficoltà. Fra l'altro il telaio è stato irrigidito e posso perfino regolare il precarico della sospensione posteriore su cinque posizioni: così, anche in due non ci sono problemi."

"Uhm... sarà. Scommetto un litro di 98 ottani che nel sottosella non ci sta un tubo, quando parcheggi il casco te lo devi portare via. E il parabrezza? Chissà quanta aria in faccia. Non voglio pensare a quando piove... Sarà tutto optional. Alla fine, lo pagherai una follia sto Liberty!"

"Allora comincia a segnarmi un buono per il prossimo pieno: nel vano sottosella, cresciuto fino a 17 litri – si apre con un comodo tasto al manubrio - entra comodamente un casco jet con visiera. E, grazie allo spostamento della batteria, il retroscudo passa da una capacità di due a quattro litri. C'è anche la presa Usb per caricare il telefono... Se consideri che il Piaggio Liberty 150 costa 2.490 euro, i 68 euro per il bauletto nero da 28 litri e i 136 per il parabrezza alto non mi sembrano una cifra folle."

"Ah, alla fine siamo ben sotto i 3.000 euro... Non pensavo. Vabbè, ma adesso metti in moto e vai che c'ho da fare. Non ho tempo da perdere io, mica come voi giornalisti!"

IN QUESTO SERVIZIO
CASCO TUCANO URBANO EL'METTIN Leggero e facile da indossare, ha una visiera che protegge bene dal vento: bocca e mento sono esposti ma non si generano vortici davanti a naso e occhi. Comoda e davvero cool, la visierina da sole retrattile interna non interferisce con gli occhiali da vista ma che nell'esemplare provato non ha sempre avuto una scorrevolezza impeccabile al momento di richiuderla. Prezzo: 119 euro

GIACCA TUCANO URBANO MARLON Questa giacca corta per la stagione estiva è decisamente furba: il tessuto in poliestere traforato permette grande traspirazione sotto il solleone ma, al contempo, grazie all'interno antipioggia e antivento il fresco della sera (o un eventuale acquazzone) non fanno paura. Comode le regolazioni con automatici sulle braccia, intelligenti gli inserti riflettenti che escono dai polsini. Il tutto a 149 euro, in tre colori (marrone, verde, nero) e taglie da S a 3XL.

GUANTI IXON Sono guanti che vanno bene anche nella mezza stagione. Offrono una calzata perfetta, grazie al dorso in maglia tecnica elasticizzata, e sono realizzati con pelle morbidissima che garantisce una sensibilità eccellente nella guida.

PANTALONI TUCANO URBANO GINS Hanno tasche per le protezioni su ginocchia e anca ma anche senza di esse fanno sentire protetti grazie al maggior spessore del tessuto in queste aree critiche. Eppure risultano comodi e non rigidi e le cuciture aggiuntive per le tasche di cui sopra non si sentono. Sono fatti in denim di cotone con trattamento idrorepellente, non di meno non fanno sudare e anzi danno sempre una piacevole sensazione di traspirazione. Le bandelle ad alta visibilità? Ci sono ma non danno nell'occhio: una buona notizia per chi non ama indossare capi dal look troppo tecnico. Prezzo: 95 euro

SCARPE TCX X-CUBE EVO WATERPROOF Pensate per affrontare la giungla urbana così come una pistonata fuori porta, le TCX X-Cube Evo sono caratterizzate dal collo alto e imbottito, che protegge bene la caviglia, e dalla tomaia scamosciata, abbinata a tessuto resistente all'usura. La suola in gomma Michelin, ispirata ai Pilot Road 3 e Pro Grip 4, offre una buona aderenza anche sui fondi scivolosi: non dimentichiamo che queste scarpe sono impermeabili. Da indossare sono comode e hanno la pianta larga. Taglie: 36-48


TAGS: piaggio liberty prova su strada prove moto 2016