Autore:
Stefano Cordara


LIFTING MIRATO
In Yamaha le chiamano "modifiche minori" ma il fatto è che la Motard realizzata su base XT ha subito un bel restyling con tanto di aggiornamenti tecnici. Così, un po' occultata dalle novità portate a Colonia la XT è passata in secondo piano. Peccato perché con il nuovo vestitino più corto e attillato la motard Yamaha ci guadagna parecchio in appeal. Più corti i convogliatori, differente la mascherina, nuove le fiancatine, i carter paracalore degli scarichi e le maniglie del passeggero (in resina invece che in metallo).

PIÙ CATTIVERIA Grazie a questi interventi la XT 600 X appare più aggressiva e grazie all'arrivo di un nuovo forcellone in alluminio (il precedente era in acciaio) delle nuove pedane per il passeggero (anch'esse in alluminio) la XT appare anche più ricca nella dotazione.


ORANGE
Confermati i freni Brembo e i cerchi Takasago Excel anodizzati neri, mentre compare una nuova colorazione arancio che fa tanto... KTM. Il motore da 48 cv conquista l'omologazione Euro 3. La XT 660 R resta invece uguale alla precedente versione tranne che per l'omologazione Euro 3.


TAGS: yamaha xt 660 x 2007 speciale eicma 2006 i nuovi incentivi moto