Autore:

Se l'anno scorso Yamaha ha rivoluzionato il mondo dell'off road proponendo il suo motore con cilindro rovesciato, per il 2011 ad Iwata hanno deciso di "riposarsi" un po'. Le off road che guideremo l'anno prossimo si presentano infatti tecnicamente invariate rispetto a quelle del 2010, stessi motori, stesse ciclistiche. Evidentemente la crisi ha avuto il suo ruolo anche in un segmento dove affinamenti e innovazioni sono all'ordine del giorno. Per cui la 450 resta con il suo cilindro rovesciato, in attesa che magari Yamaha decida di utilizzare lo stesso schema per la 250. In compenso cambiano di molto le grafiche che vedono l'introduzione di un nuovo abbinamento bianco-rosso a fianco del classico bianco-blu che già conosciamo.


Qui trovate l'articolo completo della YZ 450 F 2010


TAGS: yamaha yz 450 f yamaha cross 2011