UNA FETTA A ME Che sul mercato tiri una pessima aria lo sanno tutti. Altrettanto risaputo è però che ci siano piccole nicchie che, grazie al successo di alcuni modelli, riescono a limitare un po' le perdite. E tra le moto che incontrano i gusti della clientela c'è sicuramente la KTM Duke 125, una tra le moto preferite dai sedicenni. Anche Yamaha ha da tempo messo gli occhi sulla appetitosa fetta di mercato delle nude ottavo di litro, popolata anche da coloro che cercano un'alternativa al solito scooter avendo in tasca la sola patente B.

IL FUGGITIVO Yamaha sta dunque approntando una naked sportiva 125 che potrebbe essere esposta già al Salone di Milano. Ne abbiamo intercettato un prototipo che si sarebbe visto meglio in qualche foto se solo il collaudatore, sentendosi gli occhi addosso, non avesse iniziato a bruciare i semafori rossi: passi la voglia di scoop ma continuare l'inseguimento sarebbe stato rischioso per tutti, inseguitore e fuggitivo. In ogni caso, non serve il supporto delle immagini per parlare di una meccanica gemella di quella della YZF 125 R e di un telaio a sua volta ereditato dalla sorella carenata. Quanto al look, beh, non vi siete persi molto: la moto era camnuffata piuttosto bene e non si vedeva nulla di definitivo.


TAGS: arrivo strada prototipo naked spy shot intercettato yamaha 125