L'idea di una moto che potesse offrire tanto a poco, soprattutto senza sacrificare l'aspetto estetico, ha riscosso all'Eicma un lusinghiero successo di critica. Ora, la Yamaha XJ 600 è attesa alla prova del botteghino. Dal 1 dicembre, la giapponesina sarà già in vendita  nelle concessionarie del marchio a un prezzo di poco superiore ai 6.000 euro (6.190 € per l'esattezza)

Parallelamente al lancio della nuova XJ, Yamaha Italia ne ha approfittato per ritoccare il listino. Il costo indicativo della messa su strada si assesta sui 200 euro per i veicoli oltre i 50 cc e sui 100 euro per i cinquantini.