Autore:
Stefano Cordara

Logica conseguenza di investire tanti soldi in un testimonial eccellente come Valentino Rossi è quella di sfruttarne fino all'ultima stilla l'immagine vincente. E se quando era "sull'altra sponda" il Dottore faceva aumentare le vendite delle auto, figuriamoci cosa può fare se l'oggetto che porta il suo marchio è una moto, o uno scooter sportivo come l'Aerox.

No, per ora il Vale non ci ha messo ancora il suo faccione sorridente per far vendere le moto. Ma appena pronti i colori ufficiali della nuova M1 Yamaha ha lestamente aprofittato per vestire a nuovo il suo Aerox Replica, che guarda caso porta il numero 46 impresso sul codino. Colore blu, stessi sponsor. L'Aerox Replica sarà prestissimo dai concessionari, in edizione limitata. Ovviamente costerà un po' di più dell'Aerox normale, ma si sa, il Dottore ha una parcella piuttosto alta...


TAGS: yamaha aerox rossi replica speciale valentino