Chi non muore, si rivede. Nonostante il digiuno produttivo che ha attanagliato per un po' la catena di produzione del Marchio varesino, la voglia di esserci e di farsi sentire è sempre forte.
Piano piano, comunque, qualcosa sta iniziando a muoversi: l'iniezione di Euro arrivata dalle banche ha fatto tirare un bel sospiro di sollievo agli amici di Schiranna, che si sono rimboccati le maniche e hanno ricominciato la produzione,  non dimenticandosi di chi da sempre li segue.
Per questo che il Gruppo MV-Cagiva si è incontrato il 16 maggio con gli appassionati del sito www.raptormania.it, proprio per avere un legame diretto con chi la Raptor l’ha in box, oltre che nel cuore. Ai ragazzi del sito è stato anche demandato il compito di organizzare il primo raduno patrocinato Cagiva (in verità questo sarà il secondo organizzato da raptormania) delle veraci naked varesine.

Così il prossimo 22 giugno la zona del Mugello sarà teatro dell'incontro tra le giurassiche Cagiva Raptor, VRaptor ed Xtra-Raptor, in entrambe le salse da 650 e 1000. L’appuntamento con la storia sarà per le ore 11 nel piazzale sulla destra a 100 m. dall’uscita del casello della A1 di Barberino del Mugello.

Non poteva scegliersi località migliore per le scattanti Raptor. Le strade statali

qui sono traboccanti di ogni tipologia di curva. Tornanti, "esse" veloci e strette, i raptoristi avranno di cui divertirsi lungo le strade che porteranno fino al passo del Giogo.

Qui, le bestiole bicilindriche avranno il tempo di digerire la scorpacciata d’asfalto, mentre i raptoristi si sollazzeranno di fronte ai piatti tipici del ristorante toscano. Ben rifocillati, si risalirà in sella alle proprie moto per la volta di Fiorenzuola (ultima tappa del giro).
Per iscriversi è sufficiente inviare una e-mail a info@raptormania.it o telefonare al +39.338.86.79.900 (Alessio).


TAGS: raptor day 2003