Tutto si può dire di Colaninno, tranne che non sia capace di far quadrare i conti. Dopo anni di sofferenza Piaggio torna all'utile nel 2004 e chiude il bilancio con un risultato netto positivo per 4,1 milioni di Euro, compiendo un balzo in avanti davvero impressionante, se si pensa che nel 2003 la società di Pontedera aveva chiuso i conti con un risultato negativo per 139,5 milioni di Euro. I ricavi netti consolidati sono cresciuti del 9,8%, a 1.084,2 milioni di Euro, grazie soprattutto al buon momento dei prodotti a due ruote, cresciuti dell'11%, dei nuovi scooter di gamma alta e dei veicoli per trasporto leggero (+10,8%). E nel 2005 Piaggio ha intenzione di crescere ancora prevedendo il lancio di numerosi nuovi modelli, tra cui anche la nuova Vespa LX che proveremo a giorni.. I segnali positivi non mancano: nei primi due mesi dell'anno, il gruppo ha registrato un aumento del fatturato del 7,9% rispetto ai primi due mesi del 2004.


TAGS: piaggio: i conti tornano