Autore:
Giulia Fermani

96TH  IS THE NEW 1ST  E’ passato (quasi) un anno dal tradizionale Moto Guzzi Open House dello scorso settembre e oggi il raduno dedicato alle Moto di Mandello si prepara a tornare. A meno di tre mesi dall’edizione 2017, ecco annunciato l’appuntamento con la novantaseiesima edizione del  Motoraduno Città della Moto Guzzi, che andrà in scena dall'8 al 10 settembre.  Novantaseiesimo incontro ma anche primo sotto svariati aspetti, assicurano gli organizzatori. Noi vi sveliamo il perché.

MOTO GUZZI GIOCA IN CASA Prenderà ufficialmente il via l'8 settembre alle 15 in Piazza Mercato a Mandello del Lario, casa natale della Moto Guzzi , l’edizione 2017 del Motoraduno Internazionale Città della Moto Guzzi. La cittadina che si affaccia sul Lago di Como di raduni Moto Guzzi ne ricorda certamente molti ma nessuno come questo. Per la prima volta, infatti, il raduno è stato organizzato da un comitato permanente e non dai singoli club, con lo scopo di unire tutti gli appassionati in un unico appuntamento annuale. Del neonato Comitato Motoraduno Internazionale fanno parte Moto Club Carlo Guzzi, il Moto Guzzi Club Mandello, il Moto Club Moto Guzzi GP, l’associazione motociclistica I Laghee, la Pro Loco Mandello del Lario, il GAL Gruppo amici di Luzzeno e l’Amministrazione Comunale.

IL CALENDARIO Si prospetta ricco di appuntamenti il week end del Motoraduno Internazionale Città della Moto Guzzi, a partire dalla terza edizione di Moda e Motori, che andrà in scena in Piazza Italia con la presenza di pezzi unici, come il Cobra che nel 1959 conquistò il record di velocità sull’autostrada Parma-Reggio e la Vetturetta bicilindrica . Nella cornice di Piazza Lega Lombarda nel borgo di Molina, invece, si potranno ammirare alcuni mezzi del reparto corse ‘Carcano-Todero-Cantoni’, come la Bicilindrica 500 del 1933 e la Compressor 250. Mostra unica anche al Lido di Mandello, con i sidecar allestiti nei primi modelli marchio dell’Aquila: lo Sport 14, lo Sport 15 e il GTV. Il tutto condito con giochi pirotecnici, intrattenimento musicale, Muro della Morte, con la gara di regolarità Motoaquila, prevista per il 9 e 10 settembre e con una serie di mostre d’arte e scultura che animeranno l’intera città.

IL CONTEST E LA LOTTERIA L’edizione 2017 del Motoraduno prevede anche la possibilità di partecipare al contest Le Speciali del Taj dedicato alle Special Café Racer. I privati possessori di una Guzzi special, purché targata e marciante, potranno provare a portare a casa il titolo di miglior moto special il giorno 9 settembre, inviando il materiale fotografico del mezzo e l'elenco delle modifiche apportate a lespecialideltaj@motoradunomandello.com. Completa il programma del week end una lotteria che prevede come premio finale una una Moto Guzzi V7 II Café Racer preparata dalla Concessionaria Agostini di Mandello del Lario. L’ estrazione avverrà il 9 settembre alle ore 22.20 in Piazza Mercato. I biglietti sono in vendita nella Concessionaria Agostini e presso alcuni punti vendita della città (l’elenco è disponibile sul sito del Motoraduno).

 


TAGS: moto guzzi mandello del lario raduno moto guzzi settembre raduno moto raduno moto guzzi Motoraduno Città della Moto Guzzi