Autore:
Giulia Fermani

QUEL RAMO DEL LAGO DI COMO È dal 1921 che dallo stabilimento Moto Guzzi di Mandello del Lario escono, assemblate a mano, alcune delle moto più apprezzate di sempre, tra cui la storica V7 e, oggi, la Moto Guzzi California 1400, la Eldorado e l’ Audace, di nome e di fatto. E, come ormai vuole la tradizione, a settembre le porte della fabbrica si apriranno in occasione dell’Open House Moto Guzzi.  

È QUI LA FESTA Da venerdì 11 a domenica 13 settembre ci sarà da divertirsi a Mandello, grazie all’evento che Moto Guzzi ha organizzato per tutti gli appassionati. Non solo sarà possibile visitare gratuitamente lo stabilimento lariano e il museo, che ospita 150 modelli che hanno fatto la storia dell’Aquila, ed effettuare diversi test ride delle ultime novità Moto Guzzi. L’occasione sarà anche propizia per guidare in una zona che è un po’ una Mecca per tutti gli appassionati di due ruote, quella delle Prealpi su cui domina la maestosa Grigna.

IL PROGRAMMA Entrando più nel dettaglio, l’Open House organizzato da Moto Guzzi inizierà venerdì 11 settembre alle 15.00, con l’apertura del Museo e dello Shop, dove sarà possibile acquistare anche i caschi celebrativi “The Clan”, la comunità ufficiale di Moto Guzzi. Continuerà poi il giorno successivo, a partire dalle 9.30, con la visita alla fabbrica e alla galleria del vento (inaugurata nel 1950 e utilizzata per testare l’aerodinamicità dei mezzi). La festa andrà avanti tra test ride e divertimento fino alle 17.30 di domenica 13 settembre. Da segnalare che tutti gli iscritti alla comunità The Clan potranno approfittare di un check up gratuito della propria Moto Guzzi effettuato direttamente in loco. Segnatevi insomma le date sul calendario e non prendete altri impegni per quei giorni!


TAGS: moto guzzi mandello del lario open house