Autore:
Andrea Gatti

BICOLORE D'ANTAN Verniciatura bicolore, sella con cuciture a contrasto. Non c’è voluto molto per trasformare il “classico” Kymco Like in un retrò-scooter. Fin dal suo arrivo sul mercato il Like era stato pensato come prodotto unisex dalla linea classica, poco appariscente, rassicurante. Ora Kymco con la versione LX ha deciso di guardare ancora più indietro nel tempo. Sono bastati pochi sapienti ritocchi ed ecco servito uno scooter che davvero sembra arrivare da un'altra epoca. Stavolta l'ispirazione pare arrivare dalla Lambretta più che dalla Vespa. Il risultato estetico ci pare lodevole.

DUE MOTORI Kymco ha deciso di proporre il Like LX con due motorizzazioni, 125 e 200, entrambe quattro tempi con raffreddamento ad aria forzata. Per il 125 sono dichiarati 9,5 cv a 8000 giri, mentre il 200 si spinge fino a 11,6 cv a 7500 giri. Sono queste le motorizzazioni più classiche per Kymco, perfettamente in linea con il mezzo su cui si trovano a lavorare.

GIA' PROMOSSO 1.999 euro per il 125, 2.299 per il 200. Così Kymco piazza in listino il suo Like LX che, come da consuetudine Kymco, appena arrivato è già in promozione. Grazie all’operazione “giù i freni”, i prezzi scendono infatti di ulteriori 300 euro, cui però andranno aggiunti 199 euro se volete dotare il vostro Like LX di tutti gli accessori che vedete in foto. Il kit vintage (parabrezza, portapacchi e salvascocca cromati) è infatti in vendita separatamente.


TAGS: kymco like lx