Autore:
Stefano Cordara

Dopo la chiusura dell'Eicma e la presentazione di una gran quantità di modelli è il momento di aggiornare i listini. E qualche volta può essere che tra l'arrivo dei nuovi modelli e l'aggiornamento di quelli esistenti ci sia spazio anche per qualche piacevole sorpresa. E' il caso della KTM. La Casa di Mattighofen non si è infatti limitata ad inserire i nuovi arriva ma ha anche riposizionato, a volte in modo piuttosto pesante, alcuni dei suoi modelli "clou" che portano il listino degli austriaci a essere un po' meno elitario. Alcuni esempi?

La RC8 R (edizione 2011) passa da 20.000 € a 15.700 e la RC8 "normale" è adesso in listino a 14.500 Euro. Cambiano poi anche i listini della Duke (da 9100 a 7990 Euro) e della Duke R (da 9450 a 8800 Euro). Inoltre di ridimensionano anche la Superduke (da 12.900 a 11.100 Euro) e Superduke R (da 14.290 a 13.200 €).

Tra i nuovi arrivi vanno segnalate la SMT ABS (12.990, stesso prezzo dell'edizione precedente) e la picola Duke 125. In questo caso KTM ha mantenuto la promessa: avevano detto che sarebbe restata sotto i 4.000 Euro e infatti arriva in listino a 3.890 Euro.


TAGS: ktm listino prezzi