Autore:
Stefano Cordara

Non poteva ovviamente mancare, dopo Max Biaggi e Valentino Rossi anche il giovane Sanmarinese può vantarsi di avere uno scooter a lui dedicato.
L’oggetto dell’operazione replica è il Runner 50 che in quest’ennesima versione si presenta con un vestito tutto nuovo. La livrea è, infatti, la stessa della moto che ha corso il mondiale 2001 e che, dopo 44 anni, ha riportato il marchio dei due anelli alla conquista dell’Iride.

Il Runner "Poggiali replica" nasce, sulla base del Runner 50 SP, spinto da un propulsore due tempi 50cc catalizzato, dotato d’avviamento elettrico e accensione elettronica. Sportivone senza compromessi il Runner può contare su un reparto freni degno di una moto GP con due dischi da 220 mm all’anteriore, da 175 mm al retrotreno. Ruote da 12" e pneumatici tubeless a profilo ribassato "racing" completano una ciclistica fortemente caratterizzata dal telaio a culla con trave centrale, che da sempre contraddistingue il Runner.
Sarà disponibile preso la rete di vendita a Febbraio 2002 ad un prezzo di poco inferiore ai 2600 Euro (poco più di 5.000.000 di lire).


TAGS: il runner di poggiali