Autore:
Giulia Fermani

CASUAL MA TECNICO La giacca Sahariana è ben nota a tutti: faceva parte, in color cachi, della divisa portata dagli ufficiali delle truppe coloniali e da lì ne ha fatta di strada, fino a raggiungere le passerelle di tutto il mondo. Hevik reinventa per il 2016 questo grande classico, proponendolo in versione cittadina e rendendolo adattabile alle esigenze di motociclisti e scooteristi.

DOPPIO UTILIZZO La Sahariana nasce come giacca di tela, piuttosto ampia, con cintura e grandi tasche. Nella versione proposta da Hevik il gusto vintage rimane invariato, anche se sono stati presi alcuni accorgimenti per renderla adatta a un uso in città e su due ruote: la regolazione del punto vita, ad esempio, è assicurata non più dalla cintura ma da una comoda coulisse interna mentre l’opportunità di tramutarla in un capo tecnico la garantiscono gli alloggiamenti per protettori su spalle e gomiti (le protezioni sono acquistabili come optional). Altri dettagli stilistici che caratterizzano la Sahariana di Hevik sono il collo alto regolabile, il cappuccio a scomparsa e le prese d’aria sulla parte posteriore.

Colori disponibili: nero e sabbia (in entrambi i casi, con fodera interna scozzese)

Taglie disponibili: XS – X – M – L – XL – XXL – XXXL

Prezzo: 72 Euro 


TAGS: hevik sahariana giacca moto