Autore:

GIVI lancia le nuove valigie Trekker dalla linea squadrata per sfruttare lo spazio al massimo che abbinano materie plastiche ed alluminio. Sono dotate inoltre di uno sportello apribile superiormente, che permette di raggiungere l'interno della valigia senza dover agire sull'apertura principale, e le curatissime finiture in alluminio lucidato.

Il montaggio non richiede nuovi agganci ma si possono utilizzare i più diffusi sistemi di fissaggio delle valigie GIVI laterali o posteriori (PL, PLR, Wingrack e tutte le piastre Monokey per utilizzo come top case).


Le valigie TREKKER in arrivo per il mese di maggio saranno disponibili nelle due versioni maxi e small (vendute separatamente). La differenza sta nella profondità: la prima si monta come valigia laterale o come top case, la seconda come valigia laterale lato scarico o come compatto bauletto. A breve arriveranno anche gli accessori specifici (schienalino morbido, portapacchi in metallo tubolare, kit di 4 agganci per elastici o rete elastica da fissare al coperchio, borsa di trasporto interna espandibile).

Le misure sono, per la TRK 33N (la piccola), larghezza 533 x profondità 234 x altezza 420, capacità: 33 litri. La Trekker TRK 46N (la grande), larghezza 533 x profondità 313 x altezza 420 mm, capacità: 46 litri (contiene un casco modulare).


Il prezzo TRK33N: 225 euro; TRK46N: 235 euro, TRKPACK3: 685 euro (due 33 + una 46, tutte azionabili con la stessa chiave)