Autore:
Andrea Rapelli

LE PIACE VIAGGIARE Tante anime, una giacca (corta): la Clover Interceptor nasce per soddisfare le esigenze del motociclista che fa tanti km e guida, tendenzialmente, una sport-tourer. Tutto l'anno.

DUE GIACCHE IN UNA Il segreto della Clover Interceptor è un giubbino interno, impermeabile e con fodera termica di livello medio, collegato alla giacca esterna tramite zip. Così, in estate, togliendolo, si può tranquillamente continuare ad usare la giacca con le (sei) aree di ventilazione aperte. E se capita l'acquazzone improvviso? Niente paura: il "giubbo" termico si indossa sopra alla giacca, proteggendovi dalla pioggia.

QUI SICUREZZA Oltre al tessuto della giacca in Duratek, non mancano le protezioni omologate CE su spalle e gomiti e la predisposizione per il paraschiena. Tre le tasche (due frontali e una interna impermeabile) e inserti rifrangenti su schiena, torace e braccia. Ampie, infine, le possibilità di regolazione, sia sui polsi, avambracci, torace e fondo giacca.

CHE PREZZO Tra l'altro, questo giubbino tuttofare può essere indossato anche da solo. Per un look decisamente meno motociclistico e adatto alla vita di tutti i giorni. Ad un prezzo niente male: 239,90 euro.

TAGLIE S-XXXL
COLORI Nero/Nero, Nero/Grigio, Rosso/Grigio


TAGS: abbigliamento moto giacca moto clover interceptor giacca moto turismo