Per i vespisti di tutto il mondo è un appuntamento da non mancare. 4 giorni dal 27 al 30 giugno in cui la piccola motoretta creata dall’ing Corradino d’Ascanio nel 1946 sarà protagonista assoluta.

Eurovespa perché è un raduno eurpoeo anche se i confini dell’Europa sembrano ormai andare molto stretti a questa manifestazione che non attira soltanto i vespisti del Vecchio continente. Oltre a paesi dalla consolidata

tradizione "vespistica" come Olanda, Francia, Spagna, Belgio, Portogallo, Germania, Svezia, arriveranno a Viterbo i rappresentanti dei Vespa Club di Canada, Argentina, Algeria, Vietnam e Stati Uniti (dove Vespa è tornata in vendita a partire dal novembre 2000 realizzando uno straordinario successo di vendita, grazie anche alla formula delle Vespa Boutiques).Eurovespa 2002, è anche la straordinaria occasione, per tutti i vespisti, di visitare una città dalla straordinaria tradizione storica e anche di conoscere la Tuscia; una regione ricca di città millenarie e attività artigianali e commerciali di antichissima tradizione.

Vespa nella rete:

Il sito web Ufficiale Vespa: www.vespa.com
Il sito del Vespa Club d’Italia: www.vespaclub.it
Informazioni Eurovespa 2002, Vespa Club Viterbo: www.geocities.com/vespaclubvt

 


TAGS: eurovespa 2002