Autore:
Alessandro Codognesi

PRONTI? VIA! Per chi li aspettava e per chi manco lo sapeva, è arrivato il momento: partono il 15 marzo, a Imola, i trofei del programma “Honda Italia Racing Project”. L’edizione 2013 dei monomarca della Casa dell’Ala conferma l’articolazione in trofei ‘senior’ e ‘junior’, articolati in NSF250R Trophy, Hornet/CBR600F Cup e CBR600RR Cup, e si disputeranno all’interno del CIV (Campionato Italiano Velocità). Ogni anno più competitivi, avranno da questa stagione il massimo della visibilità a livello nazionale, ma sarà come sempre la E&E Organization di Enrico Fugardi a curarne l’organizzazione e la gestione.

NSF250R TROPHY Dopo il successo del 2012, che ha visto l’esordio sui più bei circuiti d’Italia della Honda NSF250R, la 250 4 tempi, Honda Italia ha riconfermato anche per il 2013 uno dei trofei migliori per i piloti in erba. Inoltre, per incrementare il prestigio della competizione, i piloti dell’NSF250R Trophy correranno insieme alla classe Moto3 del CIV, ma con classifica separata, per un totale di 10 gare. La quota di partecipazione è pari a 4.000 Euro IVA compresa e include iscrizione al Campionato, 2 turni di prove libere del venerdì, le qualifiche ufficiali, 2 set di pneumatici (un set slick e un set rain), 10 gare su 5 appuntamenti (calendario del CIV) e l’accesso all’hospitality Honda presente in circuito.

HORNET/CBR600F CUP La mitica Hornet e la sua versione carenata, la CBR600F, correranno anche nel 2013 insieme, con classifica unica. È il trofeo ideale per chi vuole divertirsi e crescere a livello agonistico, con il giusto compromesso tra costi e prestazioni. La quota di partecipazione per gareggiare con la Hornet è 3.200 Euro IVA compresa con il kit B e 3.600 Euro IVA compresa con il kit A (comprensivo di scarico). Partecipando con la CBR600F la quota è pari a 3.200 Euro IVA compresa con il kit C, 3.600 Euro IVA compresa con kit B (comprensivo di scarico) e 4.000 Euro IVA compresa con kit A (comprensivo di scarico e carena). Tutte le quote includono iscrizione al Campionato, 2 turni di prove libere del venerdì, le qualifiche ufficiali, 2 set di pneumatici (un set slick e un set rain), 6 gare su 5 appuntamenti (calendario CIV) e l’accesso all’hospitality Honda presente in circuito.

CBR600RR CUP Dopo essersi confermato nel 2012 il monomarca più veloce a livello nazionale, anche nel 2013 il CBR600RR Cup troverà posto nel CIV, con la nuova CBR600RR presentata all’EICMA di Milano a novembre 2012. La quota di partecipazione è pari a 4.000 Euro IVA compresa con il kit B, a 4.500 Euro IVA compresa con kit A New (per nuovi iscritti, comprensivo di scarico) e a 4.800 Euro IVA compresa con kit A (comprensivo di scarico). In tutti i casi la quota comprende iscrizione al Campionato, 2 turni di prove libere del venerdì, le qualifiche ufficiali, 2 set di pneumatici (un set slick e un set rain), 6 gare su 5 appuntamenti (calendario CIV) e l’accesso all’hospitality Honda presente in circuito.

NSF100 RIDING SCHOOL La novità più interessante è questa riding school dedicata ai piloti in erba. La Honda NSF100, infatti, è una moto da competizione in miniatura, progettata e costruita direttamente dalla HRC e sulla quale hanno fatto esperienza giovanissimi piloti italiani del calibro di Romano Fenati e Matteo Ferrari. Certificata ISO 9001, la Racing School è riservata ai ragazzi dai 10 ai 12 anni (con possibilità di deroghe per chi ha compiuto i 13), e si svolge all'interno del calendario del prestigioso Campionato Italiano MiniGP. Si articola in 2 livelli con classifiche di gara separate: il Corso Base è riservato ai ragazzi che partecipano per la prima volta alla Racing School, mentre il Corso Avanzato è destinato a chi ha già partecipato a una stagione di formazione sulla NSF100. Gli appuntamenti sono 6, per altrettanti momenti formativi e di gara, preceduti da una full immersion pre-Campionato di 3 giorni.

PRICING La formula di partecipazione alla NSF100 Racing School è stata rinnovata. L’iscrizione ha un costo di 9.870 Euro + IVA e comprende una NSF100 nuova (che rimarrà di proprietà del pilota a fine stagione), la formazione sia teorica sia pratica del venerdì e del sabato, i turni di qualifiche, le gare e l'assistenza tecnica sulla moto (comprese le riparazioni a seguito di cadute non gravi), prestata dallo staff ufficiale della Gresini Racing. A fine stagione verranno selezionati due piloti che entreranno a far parte dell’Honda Italia Junior Team, vivaio di giovani talenti supportati direttamente da Honda Italia secondo due modalità: se i piloti rimarranno anche nel 2014 all’interno della NSF100 Racing School, avranno diritto alla partecipazione totalmente gratuita, compreso l’utilizzo della moto, per tutta la stagione. Se invece nel 2014 passeranno a una categoria superiore (Honda NSF250R Trophy o campionato PreGP con moto Honda) saranno supportati da Honda Italia con un sistema premiante legato ai risultati di gara, sistema attivo già da questa stagione 2013 per tutti i piloti dell’attuale Honda Italia Junior Team.

CALENDARI:

NSF100 Racing School (calendario Campionato MiniGP)
26-27-28 aprile (Formazione-Test Ortona)
5 maggio (Ortona)
19 maggio (Casaluce)
30 giugno (Jesolo)
21 luglio (Corridonia)
1 settembre (Latina)
29 settembre (Pomposa)

CBR600RR Cup, Hornet/CBR600F Cup, NSF250R Trophy (calendario CIV)

15-17 marzo (test Imola)
6-7 aprile (Mugello)
25-26 maggio (Vallelunga) 
15-16 giugno (Misano)
27-28 luglio (Imola) 
21-22 settembre (Mugello)