Autore:
Stefano Cordara

UNO E TRINO Strada, pista, poi ancora strada. È questa spesso la vita degli pneumatici stradali supersportivi, quelli che, senza arrivare alle performance degli pneumatici in mescola o racing consentono però di farsi la giornata in pista (con ottime prestazioni) e poi di tornare a casa tranquilli senza il terrore che la strada si bagni per una spruzzata di pioggia. Possiamo dire che Pirelli è stata l'antesignana del genere.

ANELLO DI CONGIUNZIONE Prima del suo Diablo Corsa il distacco tra pneumatici stradali e pistaioli era molto più netto, lui invece si poteva considerare l'anello di collegamento tra la gamma Racing dei Supercorsa e quella più stradale caratterizzata dai Diablo. Una strada che, dopo, altri hanno seguito. Se una cosa si poteva imputare al Diablo Corsa era il look poco appagante (ci sono gomme più stradali con look più sportivi) e se questo nulla toglieva alle prestazioni del pneumatico italiano (che infatti ha sempre riscosso successo anche nella seconda edizione battezzata Diablo Corsa III), ha però la sua influenza al momento dell'acquisto perché spesso il motociclsta "compra anche con gli occhi".


LOOK PIÙ RACING Non è un caso che il nuovo Diablo Rosso Corsa abbia un look decisamente più corsaiolo, soprattutto all'anteriore, dove i richiami alla famiglia Supercorsa sono molto evidenti. Meno scanalature, più aree piene sta a significare solo una cosa, prestazioni più elevate. Il posteriore invece ha il family feeling con il recente Diablo Rosso con ovviamente un rapporto pieni/vuoti ancora più spinto.

POSTERIORE BIMESCOLA Ovviamente dedicato alle moto supersportive e alle maxinaked il Diablo Rosso Corsa utilizza le ultime tecnologie sviluppate da Pirelli nel mondiale Superbike, come l'EPT (Enhanced Patch Tecnology) ovvero la tecnologia della deformazione controllata che assicura di avere sempre il grip e il sostegno ottimali giocando con l'impronta a terra del pneumatico che si deforma in modi differenti a seconda dell'angolo d'inclinazione della moto. Nel segno della continuità il posteriore utilizza ancora la doppia mescola. Ovviamente quando potremo provarlo vi diremo di più.

DA QUANDO? Il Diablo Rosso Corsa sarà disponibile sul mercato e on-line su www.gettyre.ita partire da gennaio 2010 con il dimensionamento iniziale: anteriore 120/70ZR17, insieme ai posteriori 180/55ZR17, 190/50ZR17 e 190/55ZR17, mentre il 160/60ZR17 arriverà ad aprile 2010.


TAGS: pirelli diablo rosso pirelli diablo rosso corsa