Autore:
Stefano Cordara

È dura essere leader. La concorrenza incalza, ti attaccano da tutte le parti rompendoti le uova nel paniere proprio con i modelli che tirano di più. Ma, sebbene le leadership siano ancora lontane dall'essere messe in discussione, Honda bada a tenere gli avversari a debita distanza, e se all'Intermot c'era chi si attendeva qualcosa di più dal più grande costruttore di moto del mondo, al Motor Show di Bologna (tradizionale vetrina di novità per la Honda) c'è di che essere soddisfatti. Honda risponde colpo su colpo alla concorrenza.

Nomi importanti: Hornet, Transalp, SH. Assieme fanno quasi 70.000 pezzi venduti solo in Italia. E poi c'è il Forza, lo scooter che va a riempire il buco in gamma lasciato dal Jazz e che vi avevamo già presentato a luglio proprio sulle nostre pagine in anteprima assoluta . La novità è anche che non c'è nessun 400, Honda resta scoperta in questo segmento in compenso il 250 raddoppia, con una versione "standard" e una super High Tech equipaggiata con tanto di vero cambio sequenziale. Arriva tal quale, con tanto di cupolino basso, ad un prezzo inferiore ai 5000 euro per la versione normale e poco più di 5000 per quella con cambio sequenziale e ABS. Vi rimandiamo all'articolo di allora e ce la tiriamo un po' dicendo... noi ve l'avevamo detto!!

Eccovi le novità in dettaglio, cliccate sulla foto per accedere alla scheda informativa del modello.

 

 
Hornet '05  
SH-i '05 
Transalp '05  
CBF 600 N 
Honda Forza 250  

 


TAGS: novità honda 2005