Autore:
Barbara Calligola

Premier presenta il nuovo casco Dragon. La calotta è in materiale tricomposito, un mix di carbonio, fibre aramidiche e dyneema, la forma della calotta è aerodinamica, frutto di test di laboratorio, ma soprattutto di test effettuati direttamente sui circuiti motociclistici grazie all’esperienza di piloti come Ruben Xaus, Andrew Pitt e Nico Terol.

La calotta esterna è in due diverse misure mentre la calotta interna è in EPS e stampata in due misure a densità differenziata.
L’interno è estraibile e lavabile con tessuti anallergici e trattamento Sanitized, la chiusura del cinturino è a doppio anello tipo racing.
E’ dotato di due prese d’aria regolabili, una posizionata sulla mentoniera e una sulla parte superiore del casco mentre i quattro estrattori posteriori permettono invece la fuoriuscita dell’aria calda e umida.

Il meccanismo visiera si avvale del sistema Q.R.S (Quick Release System) ed è facilmente azionabile senza l’utilizzo di attrezzi.La visiera, stampata ad iniezione in policarbonato, ha uno spessore di mm.2,2 con trattamenti antigraffio ed antiappannamento. Sono inoltre disponibili come accessorio visiere blu, iridium e silver.

Le taglie vanno dalla XS alla XXL ed è disponibile in 13 proposte.
Per quanto riguarda i prezzi la replica Pitt e le grafiche NT e DT vengono vendute al prezzo di Euro 399,  la grafica classica  T0 – T9 ha un prezzo di Euro 379, mentre le due versioni monocolore costano Euro 339. Tutti i prezzi sono al pubblico iva inclusa. 


TAGS: casco dragon premier