Autore:
Alessandro Codognesi

IRRINUNCIABILE Accessorio quasi irrinunciabile per chiunque abbia un animo sportivo, il porta targa aftermarket, magari anche regolabile nell’inclinazione, è un grande classico della personalizzazione. E Lightech, azienda italianissima con sede a Santa Lucia di Piave (TV), a Eicma ha presentato il suo porta targa dedicato alla supernaked di Borgo Panigale: la Ducati Monster, in versione 821 e 1200.

HI-TECH Il porta targa Lightech per Monster 821/1200 è realizzato in uno speciale materiale, particolarmente leggero ma anche molto resistente alle vibrazioni: è un polimero arricchito con fibra di carbonio. Inoltre, il sistema di fissaggio al codone è interamente ricavato dal pieno con macchine CNC. Non mancano la luce targa a led modello “Phyton”, dal design brevettato e omologata, e la possibilità di installare frecce nuovamente a led, sempre Lightech, s’intende. Questo accessorio, che rende il lato B mozzafiato, costa 234 euro più IVA.