Autore:
Giulia Fermani

TUTTA UN'ALTRA STORIA Rispetto alla prima generazione del 2011, l'attuale Honda Crossrunner ha senza dubbio voltato pagina, sfoggiando un più spiccato carattere touring e una maggiore versatilità. Lo dicono il motore V4 più prestazionale, la ciclistica rialzata e la corsa maggiore per le sospensioni ma anche posizione di guida rivista. Tutto aiuta a rendere questa Honda adatta a ogni scenario. Chi ora cercasse di fare venir fuori anche il lato adventure della tuttofare giapponese, potrebbe trovare nel catalogo Givi tutto il necessario, grazie ai nuovi allestimenti specificamente studiati per lei.

VERSATILE E SICURA  Un buon inizio? L’attacco posteriore per i top case Monkey e Monolock (97,80 euro) e i portavaligie laterali, da 225 euro per le valigie GIVI V35 Monokey Side o da 196 euro per le valigie Monokey Cam-Side. È possibile anche scegliere tra un parabrezza con spoiler regolabile in altezza e una soluzione con schermo 18 cm più alto di quello originale (dimensioni 55 x 42 cm), quest’ultimo al costo di 85,50 euro. Per il comfort e la sicurezza Givi ha introdotto anche paramani, in ABS a 99 euro, e paramotore tubolare nero, a cui si possono aggiungere i faretti supplementari antinebbia a led o alogeni. Se poi prefite usare la moto sugli sterrati, troverete sicuramente utile la piastina in alluminio e acciaio inox che aumenta la superficie di appoggio del cavalletto laterale. Un'altro must da giramondo? Il kit viteria per montare i supporti per smartphone sul manubrio. A questi accessori specifici, naturalmente, potrete abbinare quelli universali proposti da Givi, come le borse morbide, i porta smartphone o il kit Power Hub per ricaricare via Usb i dispositivi elettronici.


TAGS: moto adventure honda accessori givi VFR800X