Autore:
Andrea Rapelli

QUESTO E' SPARTAN! Un nome che è tutto un programma: il neonato casco Shark Spartan punta tutto su look e tecnologia costruttiva. Per battagliare con le armi giuste fra le tante proposte dei caschi sport-touring.

STABILE E SILENZIOSO La calotta (disponibile in due misure) dello Shark Spartan è in carbonio e fibre composite ed è stata plasmata con l'aiuto del sistema CFD, ovvero Computational Fluid Dynamics: in questo modo, sono state ottimizzate la stabilità aerodinamica del casco, la silenziosità e la circolazione dell'aria al suo interno. A tal proposito, sulla parte posteriore della calotta compaiono due spoiler con estrattori d'aria integrati.

POCO PIU' DI 400 EURO L'inserto a pelle di squalo sul meccanismo della visiera non è solo un vezzo stilistico ma contribuisce a ridurre i fruscii in velocità. Oltre al Pinlock, di serie c'è anche il visierino parasole estraibile mentre il cinturino di questo nuovo Spartan ha una chiusura a doppio anello. Il tutto per 406,70 euro, in cinque taglie (da XS a XL) e tre colori: ful carbon, rosso/carbonio e bianco/carbonio.

 


TAGS: abbigliamento moto carbon shark casco integrale casco shark spartan