Autore:
Alessandro Codognesi

COPERTA CORTA Fin troppo facile ricadere nel problema della coperta corta: fai un pneumatico più sportivo e automaticamente perdi in durata, aumenta il grip ma anche il tempo di riscaldamento. Tiri da una parte, accorci dall’altra. In Bridgestone, però, sembrano aver scoperto la formula magica con i nuovi Bridgestone Battlax SC Ecopia, pneumatici da maxi scooter particolarmente attenti all’ambiente. Grazie al basso coefficiente di resistenza al rotolamento, infatti, i nuovi Battlax promettono le stesse prestazioni dei Battlax SC in termini di grip ma minori consumi di carburante.

TRIPLE IS BETTER Tre sono i fattori sui quali si è intervenuti: la mescola, il profilo del pneumatico e la sua costruzione. Come noto ai più, la resistenza al rotolamento è la forza richiesta dal pneumatico per rotolare ed è causata principalmente dalla deformazione del pneumatico e dal calore generato durante la rotazione. Minore resistenza al rotolamento significa meno energia necessaria per gli spostamenti, quindi minor consumo di carburante. Facile no?

MESCOLIAMO La mescola al silice dei Bridgestone Battlax SC Ecopia utilizza la tecnologia Nano-Pro Tech che lavora a livello molecolare per diminuire il riscaldamento causato dallo sfregamento tra i diversi elementi della mescola, riducendo così la perdita di energia e resistenza al rotolamento. La forma del pneumatico è stata ottimizzata, minimizzando così la perdita di energia per la deformazione del pneumatico.

RISULTATO OTTENUTO Il risultato sperimentale è che il nuovo Ecopia ha gli stessi valori di grip su bagnato e asciutto, stabilità, comfort e durata dei Battlax SC ma avendo una resistenza al rotolamento inferiore del 15%. Il nuovo Bridgestone Battlax SC Ecopia sarà disponibile da gennaio 2014 nelle misure 120/70R15M/C 56H per l’anteriore e 160/60R14M/C 65H e 160/60R15M/C 67H per il posteriore. Tra i modelli di scooter per i quali sono disponibili i Battlax SC Ecopia, da segnalare i BMW C 600 Sport, C 650 GT e il nuovo C Evolution, Suzuki 650 Burgman e Yamaha TMAX. Prezzi? Nulla ancora di ufficiale, ma si parla di un +4% circa rispetto ai normali Battlax SC.