Autore:
Giulia Fermani

TWO YEARS LATER Sono due anni consecutivi che la Bonneville Speed Week viene annullata causa terreno impraticabile. Non c’è da stupirsi, se si pensa che la corsa si tiene sulla Bonneville Speedway, un circuito ricavato in un lago salato nel cuore degli States. Quest’anno, però, il vento è cambiato e l’edizione 2016 della celebre corsa si sta svolgendo proprio in questi giorni (dal 13 fino al 19 agosto)!

WORK IN PROGRESS A volersi aggiudicare un record di velocità nell’edizione 2016 della Bonneville Speed Week c’è anche la Scuderia del Sale di San Giovanni Persiceto (vicino a Bologna). A mettersi in gioco per la squadra italiana sulla distesa salata di Salt Flats, nello Utah, è l’ex crossista e ora tester e istruttore di guida Alberto Cecotti.

DUCATI DA RECORD Il difficile percorso, reso ancora più duro dal fatto che in quell’area desertica, in agosto, le temperature sono roventi, verrà affrontato da Cecotti in sella a una DuSalt. La moto, studiata nei minimi dettagli (vedi la forma affusolata pensata per minimizzare la resistenza aerodinamica sul lungo rettilineo di Bonneville) è stata costruita sulla base di una Ducati SS750 del 2002, e rappresenterà il tricolore nella categoria dei 750 cc bicilindrici a 2 valvole, raffreddati ad aria.


TAGS: bonneville speed week Bonneville Speedway Ducati SS750 DuSalt Alberto Cecotti