Autore:
Alessandro Codognesi

DA SUBITO La prima giornata ufficiale dei test MotoGP si è tenuta oggi, 5 febbraio, a Sepang, in Malesia. E i tempi sul giro hanno dato ragione ai pronostici: velocissime le Honda e le Yamaha, con Pedrosa davanti a tutti a 2:01.157. Subito dietro a soli 8 millesimi di secondo il maiorchino Jorge Lorenzo, seguito a ruota dal debuttante (ma già supersonico) Marc Marquez, con un tempo di 2:01.201 (+44 centesimi da Pedrosa). Ottima prestazione anche per Valentino Rossi (2:01.584, + 0.427), per la prima volta visto in sella alla sua nuovissima M1 ma già molto veloce.

MALE MALE In questo scenario, i complimenti più sentiti se li prende il giovanissimo Marquez: nonostante sia un debuttante, ha già dimostrato (come spesso succede ai piloti spagnoli) di essere abbastanza veloce da poter puntare al titolo. Se sarà maturo abbastanza, però, solo le gare lo diranno. Stessi complimenti non si possono certo fare a Ducati, purtroppo: Nicky Hayden è solamente decimo a oltre due secondi da Pedrosa, peggio ancora Dovizioso, che ha chiuso tredicesimo a + 2.378 secondi da Pedrosa. Valentino aveva ragione? Mmm…

CLASSIFICA CHE PARLA Giusto per non tralasciare nessuno, riportiamo di seguito la classifica dei test MotoGP a Sepang, in ordine di tempo sul giro:

1 PEDROSA, Dani - Repsol Honda Team - 2:01.157
2 LORENZO, Jorge - Yamaha Factory Racing - 2:01.165 +0.008
3 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team - 2:01.201 +0.044
4 ROSSI, Valentino - Yamaha Factory Racing - 2:01.584 +0.427
5 BRADL, Stefan - LCR Honda MotoGP - 2:01.789 +0.632
6 CRUTCHLOW, Cal - Monster Yamaha Tech 3 - 2:01.881 +0.724
7 BAUTISTA, Alvaro - Go & Fun Honda Gresini - 2:01.981 +0.824
8 NAKASUGA, Katsayuki - Yamaha Factory - 2:02.968 +1.811
9 AKIYOSHI, Kosuke - HRC Test Team - 2:02.972 +1.815
10 HAYDEN, Nicky - Ducati Team - 2:03.336 +2.179
11 YOSHIKAWA, Wataru - Yamaha Factory - 2:03.456 +2.299
12 SMITH, Bradley - Monster Yamaha Tech 3 - 2:03.460 +2.303
13 DOVIZIOSO, Andrea - Ducati Team - 2:03.535 +2.378
14 ESPARGARO, Aleix - Power Electronics Aspar - 2:03.782 +2.625
15 DE PUNIET, Randy - Power Electronics Aspar - 2:04.283 +3.126
16 IANNONE, Andrea - Energy T.I. Pramac Racing Team - 2:04.500 +3.343
17 SPIES, Ben - Ignite Pramac Racing Team - 2:05.086 +3.929
18 TAKAHASHI, Takumi - HRC Test Team - 2:05.154 +3.997
19 BARBERA, Hector - Avintia Blusens - 2:05.469 +4.312
20 HERNANDEZ, Yonny - Paul Bird Motorsport - 2:05.656 +4.499
21 ABRAHAM, Karel - Cardion AB Motoracing - 2:05.694 +4.537
22 PETRUCCI, Danilo - Came IodaRacing Project - 2:05.753 +4.596
23 AOYAMA, Hiroshi - Avintia Blusens - 2:05.919 +4.762
24 CORTI, Claudio - NGM Mobile Forward Racing - 2:06.426 +5.269
25 LAVERTY, Michael - Paul Bird Motorsport - 2:06.507 +5.350
26 PESEK, Lukas - Came IodaRacing Project - 2:07.015 +5.858
27 STARING, Bryan - Go & Fun Honda Gresini - 2:07.044 +5.887
28 EDWARDS, Colin - NGM Mobile Forward Racing Team - 2:08.206