Autore:
Stefano Cordara


IN FERMENTO
Il mercato delle moto 125 sembra attrarre sempre più gli interessi dei ragazzi e, come conseguenza logica, di chi le moto le costruisce. Ormai digerito il passaggio alla potenza limitata per legge e tramontato il fascino degli scooter i sedicenni sembrano aver capito che anche con 15 cavalli ci si può divertire e si possono provare sensazioni motociclistiche. Soprattutto se le moto sono come questa YZF-R125 di Yamaha.

SOGNANDO LA R1 La Casa dei tre diapason, al solito non si è risparmiata ed ha sfornato un modellino che non potrà non piacere ai giovani, che magari sognano la R6 o la R1. Ma non è solo il nome ad essere ispirato alle sorelle maggiori, anche il design è in perfetto "R style" con tantissimi particolari a ricordare le supersportive di grossa cilindrate e il colpo da maestro dello scarico a "mozzicone" che pare preso direttamente dalla R6. Ma anche quanto a tecnologia  Yamaha non ha certo risparmiato.


MOTORE AL TOP
Su questa YZF-R arriva, infatti, il primo motore 125 4 tempi quattro valvole della storia di Yamaha. Un motorino decisamente evoluto con distribuzione monoalbero in testa e alimentazione ad iniezione elettronica (il Piaggio è bialbero ma a carburatore) che oltre a garantire il rispetto della Euro 3 arriva al tetto dei 15 cavalli veri.

DA GRANDE Anche l'ossatura è da prima della classe, la R125 vanta un bel telaio Deltabox in acciaio, il forcellone è di alluminio e muove un monoammortizzatore regolabile, mentre la forcella è da 33 mm con escursione da moto grande. Ma la R125 è una moto importante anche per le dimensioni, l'interasse è di 1353 mm, segno che questa Yamaha non è una motina adatta solo ai piloti mignon ma è studiata anche per soddisfare le stazze degli adolescenti del giorno d'oggi.


RUOTE GROSSE, FRENI FORTI
Chiudono il quadro ciclistico le ruote da 17 pollici (100/60-17 e 130/70-17) e i freni con un disco anteriore da 292 mm abbinato ad un posteriore da 230 mm, dimensioni anche in questo caso generose per una moto che non vuole aver nulla da invidiare alle sorelle grandi.


TAGS: yamaha yzf-r 125 salone di parigi 2007 eicma 2007