Autore:
Andrea Rapelli

YARD BUILT Arriva da Amsterdam e ha un nome importante la Yamaha XV950 Son of time by Numbnut Motorcycles, ennesima special della serie Yard Built. Una moto che spiazza il mondo dei customizzatori grazie alla collaborazione con TW Steel, azienda olandese produttrice di orologi.

SON OF TIME Ecco perché la Yamaha XV950 by Numbnut Motorcycles è Son of time, figlia del tempo. Lo scorrere dei minuti e delle ore, infatti, si può ammirare (è il caso di dirlo) attraverso l'orologio TW Steel incastonato sulla piastra superiore di sterzo, che prende il posto del tachimetro.

SU MISURA Roderick Seibert, fondatore di Numbnut Motorcycles, ha mantenuto solo il motore della XV950: tutto il resto è stato modificato. Per una maggiore stabilità alle alte velocità il telaio è stato tagliato ed allungato e la carrozzeria è stata plasmata con una serie di pezzi creati su misura dall'atelier olandese.

COMPONENTI DI QUALITA' La Yamaha XV950 Son of Time si fregia poi di componenti tecnici di qualità: i cerchi, by Dymag, sono in leggero carbonio, le sospensioni arrivano dalla K-Tech mentre non mancano centralina e cambio elettronico by Dynojet. Per garantire il giusto grip questa Yard Built calza Pirelli Diablo Supercorsa mentre l'impianto frenante sfrutta l'esperienza Brembo. Le giuste note, infine, arrivano dallo scarico Nozem creato ad hoc.


TAGS: special Yamaha Yard Built Yamaha XV950 Son of Time by Numbnut Motorcycles