Autore:
Danilo Chissalè

APPREZZATE Sin dal giorno della sua presentazione la Yamaha Tracer 900 si è inserita al top delle classifiche di preferenze degli amanti delle sport tourer, vendendo più di 7.000 unità in tre anni. La versione 2018 mantiene tutti i punti forti che l’hanno caratterizzata nel corso di questi anni, e corregge alcuni difetti.

TRACER 900 2018 La nuova Tracer 900 m.y. 2018 prende forma partendo dai punti di forza più apprezzati del modello precedente offrendo però, secondo i tecnici Yamaha, un superiore potenziale touring ed una qualità complessiva più elevata. Tra le migliorie introdotte troviamo nuove plastiche ridisegnate, un manubrio più stretto, paramani più snelli ed un nuovo parabrezza, regolabile a mano, che fornisce una maggior protezione.Il comfort del conducente e del passeggero è stato ulteriormente migliorato grazie alla nuova posizione di guida, alle pedane del passeggero ridisegnate e al rinnovato maniglione. Migliorate anche le prestazioni, grazie al design del forcellone in alluminio ed i setting dell'ammortizzatore, entrambi rivisti.Yamaha Tracer 900 m.y. 2018 sarà disponibile presso i Concessionari Ufficiali Yamaha, al prezzo di 10.590€, a partire da aprile 2018 nelle colorazioni Nimbus Grey e Tech Black.

TRACER 900 GT Sviluppata sulla base della Tracer 900, La neo nata Tracer 900 GT, oltre a condividere con essa le migliorie introdotte per il 2018, è stata pensata e progettata per offrire agli appassionati del segmento Sport Touring un mezzo con dotazioni premium ad un prezzo competitivo. È infatti dotata di una serie di equipaggiamenti esclusivi tra i quali spiccano le borse laterali rigide da 22 litri in tinta con la livrea, la strumentazione con display TFT e le manopole riscaldate.La forcella con steli dorati sottolinea l'esclusività di Tracer 900GT, mentre l'ammortizzatore è dotato di una regolazione in remoto per il precarico. Quick Shifter e Cruise Control sono di serie.Yamaha Tracer 900 GT sarà disponibile presso i Concessionari Ufficiali Yamaha al prezzo di 12.190€, a partire da giugno 2018, nelle colorazioni Midnight Black, Nimbus Grey e Phantom Blue.

MECCANICA CONDIVISA Il cuore pulsante che equipaggia entrambi i modelli è l’apprezzatissimo motore tre cilindri da 847 cc, con frizione antisaltellamento. Capitolo elettronica, a dotazione tecnologica è ricchissima, include il controllo della trazione e la mappatura D-MODE, con modalità selezionabili, per ottenere le migliori prestazioni in tutte le condizioni. Con lo snello e leggero telaio pressofuso in alluminio, la grande capacità del serbatoio da 18 litri, il cavalletto centrale e l'ABS di serie, Tracer 900 e Tracer 900GT sono modelli che offrono specifiche tra le più evolute della categoria.

 

 


TAGS: yamaha yamaha tracer 900 gt yamaha tracer 900 yamaha tracer 900 gt prezzo yamaha tracer 900 prezzo yamaha tracer 900 2018 prezzo yamaha tracer 900 gt 2018 prezzo