Autore:
Danilo Chissalè

BUON ANNO In casa Yamaha hanno un buon ricordo del 2017 appena trascorso, le vendite hanno visto un incremento rispetto al 2016 del 7%, con un totale di 31.000 unità immatricolate. Andrea Colombi, Country Manager di Yamaha, dichiara soddisfatto: “Abbiamo chiuso il quarto anno consecutivo di crescita rafforzando i nostri asset, non solo una gamma completa e competitiva pronta a soddisfare ogni motivazione d’acquisto, ma una rete di concessionari preparata e in grado di offrire una serie di servizi completi che si consolideranno con la prima assicurazione Kasko in Italia e pacchetti di manutenzione, il tutto per offrire ai nostri clienti la miglior esperienza possibile”

LEADER INCONTRASTATO Nonostante i diciassette anni di onorato servizio, il Tmax resta lo scooter più venduto della sua categoria, ovvero gli scooter sportivi. All’epoca fu una rivoluzione, capace di stupire un target eterogeneo, che non si accontentava della indispensabile maneggevolezza per la mobilità urbana, ma voleva anche la sportività. Gli stessi principi animano il modello ora in commercio, che riscuote ancora grande successo con un +8% e 4164 unità vendute.

ESORDIO CONVINCENTE L’Xmax 300, da poco rinnovato, si conferma uno degli scooter più amati del segmento sopra i 300 cc. Grazie al nuovo design aggressivo, la ciclistica sportiva e le dotazioni elettroniche di serie mai viste prima su uno scooter di media cilindrata, ha venduto più di 5.300 unità solo negli ultimi 7 mesi del 2017.

OK SU TUTTA LA GAMMA Yamaha non è solo scooter come ben saprete, anche il settore moto è risultato in crescita, con la gamma Tracer in spolvero grazie a doti dinamiche convincenti e una buona dotazione per il moto turismo su ogni distanza. Al secondo posto la voglia di adrenalina che la Casa dei tre diapason ha celebrato con la nuova MT-09, prossimamente disponibile anche nella raffinata versione SP, con sospensioni migliorate.

AL MBE Per festeggiare gli ottimi risultati Yamaha si presenterà al primo evento dell’anno, il Motor Bike Expo con una line up completa. In esposizione ci saranno i prodotti più rappresentativi della propriagamma prodotti per la mobilità come la motoslitta Sidewinter M-TX LE 162 ed il Side by Side YXZ 1000 R.A regalare emozioni al pubblico la parte racing: i piloti Alex Lowes e Michael Van derMark sono a disposizione degli appassionati allo stand Yamaha sabato 20 dalle 11.30 alle 12.30; nella stessa giornata al sullo sport stage del Pad.7 vanno in scena le premiazioni della Yamaha R1 Cup alle 10.30 e della R125 e R3 Cup dalle ore 17.30 alle 18.15. Con l’occasione sono presentati i trofei 2018 e i nuovi calendari.Allo stand sarà presente Motoplatinum, l’assicurazione captive della casa dei 3 Diapason, che quest’anno lancerà, You All Risk, la prima assicurazione Kasko in Italia disponibile da febbraio presso la rete ufficiale dei concessionari Yamaha.


TAGS: scooter yamaha tmax yamaha tmax yamaha xmax review motorcycle yamaha mt-09 tracer yamaha mt-09 tracer Yamaha Tracer 700 Yamaha XMax 300 yamaha t-max yamaha tracer 900 gt yamaha tracer 900 t-max t max yamaha tmax 530 yamaha tracer xmax scooter x max 300