Autore:
Andrea Rapelli

AUGURI! Ha appena compiuto 70 anni ma non li dimostra affatto. Per festeggiare, le Vespa Primavera e Sprint conquistano i nuovi motori i-Get e l'omologazione Euro 4. Oltre ad altri (succosi) dettagli.

ABS E USB Vespa Primavera e Sprint, infatti, si aggiornano anche nell'allestimento, più ricco: nel cassetto del retroscudo compare un'utile presa USB per ricaricare lo smartphone mentre sulle versioni 125 e 150 cc arriva di serie l'ABS.

MOTORI INTELLIGENTI Già visti e provati su Piaggio Liberty e Medley, i monocilindrici i-Get Euro 4 raffreddati ad aria da 125 e 150 cc sono estremamente parchi (45,5 km/l dichiarati in media per l'ottavo di litro, 41 km/l per il 150) e sono stati progettati per far dormire sonni tranquilli ai clienti, grazie al milione di km percorsi in fase di collaudo. La Vespa 125 è capace di 7,9 kW a 7.700 giri, la sorellona 150 di 9,5 kW a 7.750 giri. Nuovi anche gli scarichi, per una timbrica più piacevole e da segnalare la presenza del sensore barometrico, per una combustione sempre ok.

COLORI La Vespa Primavera 125 o 150 cc è disponibile in quattro colori: Rosso Dragon, Nero Vulcano, Blu Midnight e Montebianco. La tavolozza colori della Vespa Sprint S 125 comprende Rosso Dragon, Nero Lucido, Montebianco, Giallo Positano e Blu Gaiola, tutti con sella nera.  La Vespa Sprint S 150, invece, nasce in Grigio Titanio con grafiche dedicate e cerchi neri. La Primavera è disponibile anche in declinazione Touring, con portapacchi anteriore e posteriore cromati.

 

 


TAGS: euro 4 vespa primavera i-get vespa sprint i-get piaggio vespa 2016