Autore:
Emanuele Colombo

100 NOVITÀ Due maxi enduro, declinate in stile cruiser e offroad, sono tra le novità di spicco che Triumph presenta a EICMA 2017. Le nuove Triumph Tiger 1200 XR e Tiger 1200 XC hanno oltre 100 componenti inedite rispetto ai modelli della precedente generazione. Le modifiche introdotte sono mirate a renderle più reattive e coinvolgenti, da un lato, ma anche più ergonomiche e confortevoli. E di certo anche più tecnologiche.

TANTA ELETTRONICA Le Tiger 1200 hanno infatti di serie un sistema di gestione completamente integrato e controllato da un’unità di misurazione inerziale (IMU), un sistema di frenata integrale, ABS e controllo di trazione efficaci anche in curva (solo su alcuni allestimenti), Hill Hold, acceleratore Ride by Wire e fino a sei modalità di guida per adattare la moto ai vari tipi di terreno.

GIOCHI DI LUCE Di serie sono il parabrezza regolabile elettricamente e l’impianto frenante Brembo. In funzione dei modelli si possono poi avere le sospensioni WP regolabili tramite il sistema semiattivo Triumph; il Triumph Shift Assist, per salire di marcia e scalare senza dover tirare la frizione; fari Cornering adattivi, che aumentano la luminosità in funzione dell’angolo di piega; luci full LED; cruise control e la modalità di guida Off-Road Pro, che permette di disattivare tutti i sistemi di aiuto alla guida, compresi ABS e controllo di trazione, per avere il massimo controllo sulla moto in fuoristrada.

ACCESSORI Completano un quadro già molto allettante il silenziatore Arrow in titanio e fibra di carbonio, la strumentazione TFT da cinque pollici regolabile, il sistema di accensione Keyless, per avviare la moto senza dover inserire la chiave e, tra gli accessori, manopole e sella riscaldabili; la sella regolabile in altezza a due posizioni (835-855 mm) e valige in alluminio. La moto è lunga 2,23 metri e ha pesi compresi tra 242 e 248 kg secondo le versioni.

SEI ALLESTIMENTI, UN MOTORE Più stradali i modelli XR (suddivisi in 4 allestimenti, distinti per dotazioni e altezza sella); più adatte al fuoristrada le due varianti della serie XR, le moto attuali vantano un peso ridotto anche di 10 kg rispetto alle Tiger precedenti. Il motore è il più potente, dice Triumph, tra le motociclette con trasmissione a cardano: si tratta del 3 cilindri frontemarcia di 1.215 cc, 141 CV e 122 Nm, il cui consumo dichiarato è di 5,2 l/100 km. Per saperne di più guarda il nostro video live dallo stand Triumph a Eicma 2017. 

 


TAGS: eicma 2017 novità triumph eicma 2017 triumph eicma 2017 eicma 2017 case nuove triumph eicma 2017 stand triumph eicma 2017 triumph tiger 2018 triumph tiger 1200 xc triumph tiger 1200 xr nuove enduro triumph