Autore:
Danilo Chissalè

CI SIAMO QUASI Se le foto spia scattate ad ottobre sono state il primo indizio, questo video teaser, girato con i campioni Carl Fogarty e Gary Johnson, è decisamente un secondo indizio e , come ben saprete, due indizi fanno una prova. Qualcosa bolle in pentola in casa Triumph, il piatto forte potrebbe essere proprio una nuova Speed Triple, la regina del segmento naked della casa inglese.

COSA CAMBIA? Da pochi secondi di video non è possibile evincere molte informazioni, specialmente quelle inerenti alle modifiche sotto i carter del motore, ma alcuni indizi sono visibili ad occhio nudo. Le moto nel video sono molto simili a quella delle foto spia scattate in Spagna nel mese di ottobre, ma qualcosa di sicuro è cambiato, le ruote a cinque razze e gli scarichi più sottili sono le novità più evidenti e di certo ci sarà qualcosa di nuovo anche nel motore.

DUE O TRE? Il dubbio non riguarda il numero di cilindri, il tre cilindri è il marchio di fabbrica di casa Triumph anche se Ducati ha recentemente stupito tutti con la sua nuova Panigale V4, bensì il numero di versioni sul mercato. La sorellina Street ne contempla tre a listino, mente la Speed è, da sempre, disponibile nelle sole versioni S e R. Il video mostra due moto, quindi due versioni, ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo e una versione RS, come per la Street, non è improbabile. I due campioni sono in sella a moto premium, come si evince dai dettagli in carbonio, gli scarichi Arrow e la strumentazione TFT a colori. La versione RS, se mai arriverà, potrebbe avere le pinze monoblocco Brembo, un quickshifter (accessorio ormai presente su tutte le Hypernaked), sospensioni Ohlins e carbonio in ogni dove. La cottura è quasi ultimata, a breve il coperchio del pentolone si solleverà e vi daremo tutte le informazioni nel dettaglio. 


TAGS: triumph speed triple triumph triple speed sbk naked carl fogarty speed triple triumph speed triple r novità triumph tt speed triple r video speed triple gary johnson superbike world champion tourist trophy winner naked bike super naked nuovi modelli triumph