Autore:
Luca Cereda

IL FINE GRATIFICA... IL MEZZO “Promo bike”, così le chiamano in gergo. Sono moto uniche nel loro genere, spesso monoesemplare, create su commissione di uno sponsor per promuovere un prodotto o un evento. Ma malgrado i loro fini puramente pubblicitari, spesso possono rivelarsi delle custom molto originali e piacevoli da guardare. E’ il caso, ad esempio, di questa Technics Sporty realizzata da Roland Sands per conto di Panasonic.

IL RITMO NEL SANGUE Capite bene che se tocca a una moto promuovere articoli come delle cuffie per ascoltare la musica (le Technics DH1-1200, nella fattispecie) o un giradischi per deejay (modello SL-1200MK2, sempre della linea Technics di Panasonic), uno sforzo di creatività ci vuole. Così Roland Sands ha preso la moto, una Harley Davidson Sportster XL883N e ne ha riprogettato il look ispirandosi proprio alle cuffie e al giradischi. Come? Niente meglio del video postato sopra all’articolo riesce a spiegarlo meglio...

BASTA FARLE GIRARE In ogni caso una dritta ve la diamo lo stesso: guardate sulle pance del serbatoio, oppure le ruote di questa HD Sportster, notate niente di familiare? Le prime hanno due appendici ai lati che richiamano una parte delle cuffie di cui sopra, mentre le seconde, una volta in movimento, rievocano il piatto del giradischi. Con i motivi delle bordature puntinate sulle ruote e quello dei cerchi concentrici come vero e proprio marchio di fabbrica di questa Technics Sporty...