Autore:
Luca Cereda

SPECIAL DI SERIE Ai Motodays 2018 (8-11 marzo) debutta la Suzuki GSX-S750 Yugen, serie speciale della naked media di Hamamatsu offerta a 9.190 euro in versione bicolore e 9.290 in tinta Matt Black.

IL DI PIU' 300 euro (o 400 a seconda della versione) di differenza rispetto a una Suzuki GSX-S750 standard portano sulla moto personalizzazioni e optional presi dal catalogo Suzuki. Il più importante è il terminale di scarico SC-Project SC1-R con corpo in titanio e fondello in carbonio, più leggero di quello di serie.

ALTRE AGGIUNTE Anche il portatarga della Suzuki GSX-S750 Yugen è firmato SC-Project: è in ergal, dunque più leggero, ma anche più compatto. L’equipaggiamento extra della GSX-S750 Yugen comprende inoltre un adesivo, che protegge la parte posteriore del serbatoio, e un cupolino fumé. Il tutto va ad aggiungersi alla dotazione di serie della GSX-750.


TAGS: suzuki Suzuki gsx-s750 motodays 2018 Suzuki GSX-S750 Yugen suzuki gsx s 750 scheda tecnica suzuki gsx s 750 prova suzuki gsx s 750 accessori