Autore:
Giulio Scrinzi

COME IN MOTOGP Dopo un 2017 ricco di soddisfazioni e di successi le Suzuki GSX-R1000 e GSX-R1000R, punte di diamante della gamma sportiva, vogliono puntare a un 2018 in cui consolidare la leadership ottenuta sui mercati internazionali. Per raggiungere questo obiettivo la Casa di Hamamatsu ha deciso di proporle con una nuova livrea, sempre basata sul blu e sul giallo ma con uno schema grafico originale che riprende le GSX-RR guidate da Iannone e Rins in MotoGP.

PREZZI E DISPONIBILITA' Lo schema della nuova colorazione prevede che la parte bassa della carenatura punti sul blu, mentre le aree a ridosso degli sfoghi per l’aria calda si tingano di nero, così come i pannelli laterali del cupolino. L’elemento di raccordo con il serbatoio riprende, infine, il grigio titanio del silenziatore e poco più sotto la grande scritta Suzuki è abbinata al logo del Team ECSTAR. Le nuove moto con questa inedita colorazione saranno disponibili da inizio aprile in tutte le concessionarie ufficiali al prezzo di 16.690 euro per il modello base e 18.990 euro per la versione R


TAGS: suzuki gsx-r 1000 suzuki suzuki 2018 suzuki gsx-r 1000 2018 suzuki gsx-r 1000 r suzuki gsx-r 1000 r 2018 suzuki gsx-r 1000 ecstar motogp suzuki gsx-r 1000 r ecstar motogp