Autore:
Alessandro Codognesi

VERSO L’ALTO La Casa del Leone ha deciso di ampliare la sua gamma scooter verso l’alto con il nuovo Peugeot Satelis2 400i. Uno scooter gran turismo pensato per i lunghi viaggi, che, pur rinunciando a caratteristiche come la pedana piatta, ha dettagli curati e soluzioni tanto care ai grandi viaggiatori. Non ultimo lo spazio di stiva.

TECNICISMI Parlando di tecnica, il motore che equipaggia il Peugeot Satelis2 400i è l’ottimo monocilindro da circa 37 cv a 7.250 giri e 38,1 Nm, molto efficiente grazie alla tecnologia LFE (Low Friction Efficiency). Il telaio invece è un doppia culla in acciaio collegato a una forcella da 40 mm e ruote da 14” che calzano penumatici Michelin City Grip. Vera chicca del Satelis2 400 è il vano sottosella, capace di ospitare due caschi integrali e altro, date le sue misure da container. Non solo: in ottica viaggio c’è anche il parabrezza, alto 450 mm, la strumentazione digitale completa (consumo medio, istantaneo e autonomia residua) e la presa a 12 Volt. Dulcis in fundo, non mancano i fanali a Led. Questo scooter pesa in tutto 213 chili a secco.

QUANDO E QUANTO Il nuovo Peugeot Satelis2 400i sarà disponibile da ottobre nelle concessionarie Peugeot in due versioni. La versione standard avrà tre varianti cromatiche: Pearly White, Havana e Pearly Black. La variante più sportiva RS, invece (dotata di cupolino fumé e sella Sport), sarà disponibile nelle colorazioni Snow White e Titanium. Interessanti i prezzi: 6.240 euro chiavi in mano per il Peugeot Satelis2 400i standard, 300 euro in più l’RS, entrambi con 4 anni di garanzia e 2 anni di assistenza stradale. Numerosi gli accessori, tra i quali segnalo il bauletto da 46 litri, le manopole riscaldabili e la coperta para gambe.


TAGS: EICMA 2014: tutte le novità Salone di Colonia 2014: tutte le novità