COMFORT FRANCESE Presentato per la prima volta nel 2006,  il Satelis si può definire senza dubbio uno dei progetti più riusciti di Peugeot. Si tratta di uno scooter appartenente al segmento “comfort”, un segmento forse non più così in voga come un tempo, ma sempre comunque piuttosto apprezzato dal pubblico, che ne apprezza la comodità e i vani di carico degni quasi di un’utilitaria.

STILE AUTOMOBILISTICO Per questo motivo Peugeot ha rinnovato il suo Satelis che si rifà il look avvicinandosi sempre di più al mondo delle auto, dal quale attinge tecnologia e design. L’aggiornamento è evidente già esteticamente, ma dall’altra parte lo sviluppo dello scooter Peugeot è andato anche alla ricerca di una migliore fruibilità da parte degli utenti. In tutto sono 27 i nuovi elementi che aggiornano l’aspetto e la funzionalità di Satelis.

VANO PRATICO In Peugeot definiscono Satelis una station wagon a due ruote per la sua capacità di carico e soprattutto per l’accessibilità al vano posteriore. Non ce la sentiamo di dar loro torto, soprattutto per l’apertura del vano: a differenza della concorrenza, lo spazio sotto sella è accessibile tramite un pratico portello che solleva anche la sella del passeggero e permette di stivare caschi integrali.

PIANO BASSO Lo scooter Peugeot cresce e si evolve ma non modifica le sue dimensioni generali. La sella del pilota è alta 784 mm, mentre quella del passeggero è stata ribassata di 15 mm per facilitarne l’accesso e ora i poggiapiedi sono integrati direttamente nella pedana del guidatore.

ANCHE CON ABS Confermata la classica (per il genere) accoppiata di ruote 14 pollici anteriore e 13 pollici posteriore. L’impianto frenante marchiato Nissin è equipaggiabile con l’ABS come optional e agisce sul disco singolo anteriore da 260 mm con pinza a tre pistoncini e sul posteriore, da 210 mm per la versione da 125 cc e da 226 mm per quella da 300 cc.

PRIMA IL 125 Già disponibile con motore da 125 cc, il Peugeot Satelis costa 3.850 € in allestimento Premium, e 4.290 € se si sceglie quello Urban. In primavera arriverà anche la motorizzazione 300.


TAGS: peugeot satelis 2012