Autore:
Alessandro Codognesi

LET’S TRY Mero esercizio di stile e meccanica, oppure un po’ d’arrosto c’è? Questo non è dato saperlo, anche se, andando a naso, optiamo più per la seconda. Se infatti le forme e lo stile del Peugeot Onyx Scooter Concept sono quantomeno azzardate, l’idea in sé non è del tutto nuova (il nome Can-Am vi dice qualcosa?). Sia quel che sia, l’Onyx Scooter affiancherà la concept car Onyx al Salone di Parigi, e sarà equipaggiato di un motore ibrido del tipo plug-in. Ed è un tre ruote.

MECCANICA FATATA D’altronde Peugeot, nonostante riponga nel settore auto le sue maggiori fonti di reddito, è da sempre al passo anche sul fronte scooter, dove ha sempre giocato un ruolo importante. E il Peugeot Onyx Scooter Concept ne è la dimostrazione, in particolare nella meccanica: il tre ruote del Leone monterà infatti un motore ibrido del tipo plug-in, abbinando un termico da 400 cc e un motore elettrico, per una potenza complessiva di 60 cavalli circa (45 kW) e 58 Nm di coppia. Poco, tanto? Decidetelo voi, sta di fatto che l’Onyx Scooter può raggiungere i 150 km/h e consuma appena 2 l/100 km.

SI CONTINUA Volendo, poi, il Peugeot Onyx Scooter Concept può anche procedere nella sola modalità elettrica; in tal caso le prestazioni dichiarano 30 km di autonomia e 50 km/h di velocità massima. Un risultato dovuto anche alle batterie ai polimeri di litio, che vengono ricaricate in frenata.

ARRIVEDERCI? Purtroppo, pare che Peugeot non sia intenzionata a mettere in produzione l’Onyx Scooter. Che tuttavia rimane un’ottima base per sviluppare idee su mezzi da mobilità urbana, e non è detto che il suo comparto tecnico non verrà ereditato da qualche futuro modello di serie. L'Onyx Scooter affiancherà al Salone di Parigi la concept car Onyx, della quale, evidentemente, riprende il design in chiave motociclistica.


TAGS: peugeot scooter eicma 2012 peugeot onyx scooter concept peugeot onyx scooter peugeot concept Tutte le novità del Salone di Parigi 2012