Autore:
Stefano Cordara


HA FATTO LA STORIA
La NCR, vera autorità nella lavorazione del titanio e delle leghe superleggere all'Eicma non si smentisce mai portando sempre qualcosa di davvero speciale. Quest'anno è toccato a questo modello commemorativo fare la parte del leone, molto più che una semplice replica alleggerita della moto con cui "Mike The Bike" vinse 30 anni fa il titolo mondiale al Tourist Trophy davanti alla Honda ufficiali di Phil Read.

SUPERSPECIALE Per ricordare l'evento (la moto è stata presentata in presenza della moglie e del figlio di Hailwood) è stata realizzata questa Mike Hailwood TT un inno alla lavorazione pregiata che sulla bilancia fa segnare un peso quasi strabiliante: solo 136 kg.


TITANIO OVUNQUE
Il telaio in titanio pesa infatti solo 5 kg, ma nel leggerissimo materiale sono realizzati anche gli scarichi, le bielle, le valvole, ed in generale ogni vite che compone la moto. Il carbonio invece la fa da padrone per i cerchi e per tutte le sovrastrutture, mentre per le sospensioni in NCR si sono rivolti alla Ohlins montando una sofisticata forcella di ultima generazione. Il cruscotto è invece quello, avanzatissimo della AIM. Non ci si stupisce quindi che alla fine il conto arrivi a 100.000 € tondi.

AD ARIA, MA POMPATO Anche il motore è realizzato su base NCR, partendo, infatti, dal classico Ducati Desmodue 1100 la factory emiliana ha eseguito un tuning corposo che porta la potenza a 130 cavalli. Averla è un sogno che certo pochissimi potranno realizzare.


TAGS: eicma 2008 ncr mike hailwood tt