Autore:
Luca cereda

QUESTIONE DI R Stesso motore, una R nel nome e una manciata di cavalli di meno. Da Varese arriva la MV Agusta F4 R Corsa Corta, nuova versione "d’ingresso" (se così si può dire) della MV F4 nata sulla base ciclistica della MV F4 ma equipaggiata con il motore a corsa corta della più potente F4 RR. Nelle concessionarie è già disponibile in due abbinamenti di colore: rosso-grigio e bianco-grigio. Tutte le F4, quindi, da oggi montano il nuovo motore.

CV A CAVALLO Della F4 la MV Agusta F4 R Corsa Corta eredita l’impianto ciclistico (impianto frenante, forcella Marzocchi, monoammortizzatore Sachs) ma non la regolazione del canotto (fissato a un’inclinazione di 23°5’). Dalla F4 RR, invece, prende il clou: il motore a corsa corta e tutto il suo pacchetto comprensivo di sistema di alimentazione e scarico. In virtù delle sue specifiche mappature (due) la F4 la MV Agusta F4 R Corsa Corta eroga in tutto 195 cavalli (valore omologato), che sono 6 in meno rispetto alla più nerboruta RR ma pur sempre 10 in più rispetto alla precedente F4.

PREZZO Per quanto concerne l’impianto frenante, La MV Agusta F4 R Corsa Corta può contare un doppio disco anteriore d’acciaio da 320 mm griffato Brembo, con pinze radiali monoblocco e accoppiato a una pompa assiale con serbatoio integrato. Sul posteriore c’è invece un disco d’acciaio inox da 220 mm di diametro con pinza a quattro pistoncini. Prezzo? 18.800 euro iva inclusa. Le vendite presso la rete iniziano subito.


TAGS: eicma 2011 mv agusta f4 r corsa corta