Autore:
Luca Cereda

PICCOLI SCOOTER CRESCONO In principio fu il piccolo Agility 50 R12 ad inaugurare la gamma più economica di Kymco, poi, col tempo, la famiglia è cresciuta. Ruote più grandi, cilindrate più generose, fino all’Eicma 2014, quando lo scooter taiwanese diventa… Maxi. Il Kymco Agility Maxi 300i arriverà sul mercato nella primavera dell’anno nuovo con prezzi ancora da definire.

MASCHERATO Segni particolari? Senza dubbio il posteriore , immediatamente riconoscibile grazie a luci di coda full LED che sembrano disegnare la mascherina di Robin, il fido compare di Batman. I LED sono di serie sul nuovo Kymco Agility Maxi 300i, che entro la fine del 2015 avrà anche l’ABS (griffato Bosch). Interessanti anche le capacità di carico: il sottosella, infatti, secondo Kymco sarebbe in grado di ospitare addirittura due caschi integrali.

DIAMO I NUMERI Dando una scorsa alla scheda tecnica, invece, spiccano i dati relativi al motore, un monocilindrico 2 valvole raffreddato a liquido che dichiara percorrenze di 40 km al litro, per un’autonomia decisamente rassicurante alla luce della capienza di12,5 litri del serbatoio. I valori di potenza e coppia sono rispettivamente 23,2 cv a 8.000 giri/min e 22,5 Nm a 6.500 giri/min. Nella media l’altezza della sella, che con i suoi 78 cm si adatta a commuter di tutte le taglie. Nella ciclistica del Kymco Agility Maxi 300i, infine, si segnalano le ruote di dimensioni differenti: da 14’’ all’anteriore e da 13’’ al posteriore, calzanti rispettivamente pneumatici , misura 120/80 e 150/70.


TAGS: kymco agility 300i eicma 2014 EICMA 2014: tutte le novità