Autore:
Luca Cereda

GIOCO D’ANTICIPO Questione di dettagli, piccoli interventi, tecnici ed estetici. Ma per la gamma cross KTM sono in arrivo novità che ci proiettano direttamente verso l’anno nuovo con le KTM SX 2015, già in consegna presso le concessionarie con prezzi che spaziano dai 3.645 euro del cinquantino SX LC ai 9.464 della SX-F 450.

A DIETA Le KTM SX 2015 sono innanzitutto più leggere e beneficiano di una revisione delle geometrie del telaio (leveraggi e link) che va di pari passo a una doverosa revisione della taratura della forcella. Ma cambiano anche per via di una componentistica rivisitata in più punti. Nuovi i piedini della forcella e il perno ruota, per fare un esempio: i primi sono più corti, con conseguente riduzione dell’interasse, mentre il secondo è più piccolo (passa da 26 a 22mm) a tutto vantaggio della sensibilità di guida e della stabilità. Cambiano anche le protezioni per gli steli della forcella, il perno dello sterzo e il relativo bullone di serraggio. Per moto più maneggevoli e, soprattutto, di più semplice manutenzione.

FACTORY LOOK Pure l’occhio vuole la sua parte, però. E a tal proposito le KTM SX 2015 hanno anche qui qualcosa di nuovo da dire. I cerchi Excel sono ora colorati in nero e calzano pneumatici Dunlop MX52, il telaio è colorato di arancione e le grafiche, tutte ridisegnate, si rifanno a quelle delle moto di Cairoli, Herlings, Roczen e Dungey: nel linguaggio del marketing tutto questo si chiama “Factory look”. Se parliamo di comfort, invece, i crossisti “arancioni” possono beneficiare ora di manopole realizzate in materiale a doppia intensità.

GRANDI E PICCINI Stringendo l’obiettivo sulle KTM SX-F, registriamo piccole modifiche al motore per la 250 e la 350, che hanno ora una frizione più leggera e un inedito o-ring nella pompa di recupero dell’olio (esteso anche alla 450 SX-F). Detto che anche sulla 250 SX 2T è stata rivista la frizione, a completare il quadro mancano solo le minicross (la 50 SX, la 65 SX e la 85 SX) per le quali, senza scendere nel dettaglio, KTM parla di “piccoli aggiornamenti tecnici”. Al contrario dei prezzi, che invece conosciamo già al centesimo, versione per versione:

50 SX LC: 3.645 euro
65 SX: 4.455 euro
85 SX - 17/14 - 19/16: 5.182 euro
125 SX: 7.631 euro
250 SX: 8.038 euro
250 SX-F: 8.853 euro
350 SX-F: 9.159 euro
450 SX-F: 9.464 euro


TAGS: ktm sx 2015 motocross