Autore:
Stefano Cordara

EVOLUZIONE CONTINUA L'evoluzione non si ferma mai soprattutto quando si parla di moto supersportive che corrono e che dalle corse traggono linfa vitale per migliorare anno dopo anno. Se poi un progetto è "fresco" come quello di KTM è logico che gli aggiornamenti siano piuttosto frequenti. Nel caso della RC8 R siamo ormai al terzo step evolutivo che beneficia anche (e soprattutto) delle esperienze fatte nell'IDM (il campionato tedesco di velocità) con il team ufficiale, capace di vincere il campionato nazionale costruttori al secondo anno di partecipazione e di sfiorare quello piloti con Martin Bauer.

 RIPOSIZIONAMENTO La KTM RC8 R 2011 appare quindi una moto leggermente dversa da quella che abbiamo conosciuto fino ad oggi. Il motore è stato affinato in molti particolari per migliorarne il funzionamento. È stato, infatti, ribilanciato con un nuovo albero motore e un volano  ridisegnato per ridurre le vibrazioni e "mangiare" meno potenza. L'arrivo della doppia accensione ha averne migliorato l'efficienza in termini di combustione, infatti aumenta la potenza dichiarata che passa da 170 a 175 cv e la coppia arriva a 127 Nm ed è migliorata anche la gestione del gas. In più la nuova R annovera nella dotazione di serie anche la frizione antisaltellamento, assente sull'edizione precedente.

CICLISTICA Ma quel che si vede è anche una ciclistica leggermente differente da quella che conoscevamo. Oltre ad avere subito una completa rivisitazione del settaggio di base delle sospensioni (c'è anche un nuovo eccentrico al posteriore per variare l'altezza del retrotreno), che si fanno più morbide e scorrevoli, la nuova RC8 R 2011 utilizza nuove ruote Marchesini, ricavate per fusione, e una nuova forcella, sempre WP, che perde gli steli trattati al DLC. Cambiano anche gli pneumatici di primo equipaggiamento ora Dunlop SportSmart. Questa KTM RC8R 2011, quindi, prende il posto della RC8 standard (la 1.145 esce di produzione) della quale eguaglia il prezzo (indicativamente dai 16 ai 17.000 Euro) lasciando alla versione Track pronto-gara presentata all'Intermot il compito di soddisfare i desideri più pruriginosi degli appassionati. Tra le novità anche le luci a LED per la guida diurna piazzate nel faro.


TAGS: ktm rc8 ktm eicma 2010 ktm rc8 r 2011