Autore:
Stefano Cordara


PRIMIZIA D'AUSTRIA
In attesa di vedere le novità "grosse" della Casa di Mattighofen si apre già un piccolo spiraglio su una delle moto targate 2009. Niente di inedito ma una nuova versione della 690 enduro che conquista il suffisso "R" a porre l'accento su una vocazione ancora più fuoristradistica.

ENDURO CATTIVA Non contenta di avere una delle enduro "stradali" più spinte sul mercato, KTM si spinge ancora più in proponendone una sorella ancora più cattiva. La R, nel linguaggio di Mattighofen parla molto chiaro: è la letterina che accompagna i modelli più specialistici quelli che nel gergo elettronico si chiamerebbero "prosumer" ovvero prodotti a cavallo tra l'utilizzo normale e il professionismo vero e proprio.

La Enduro 690 R rispecchia appieno queste caratteristiche, già la versione normale si difende più che bene nell'off road spinto (l'abbiamo provata questa primavera in Spagna), in più la R aggiunge sul piatto sospensioni ancora più sofisticate e con una escursione maggiorata (da 250 a 275 mm per anteriore e posteriore) che oltre ad aumentare la luce a terra fanno salire la sella ancora di qualche millimetro portandola a 930 mm da terra.


SESSANTADUE CAVALLI
Confermato in tutto e per tutto il motore LC4 da 654 cc con ride By Wire e tripla mappatura, senza tema di smentita il miglior monocilindrico stradale attualmente in produzione. Con 62 cv a disposizione certo non ci saranno certo problemi di potenza. Il lay out è il medesimo della Enduro "base" con il telaio a traliccio "stretto" il filtro dell'aria montato in posizione avanzata e il serbatoio del carburante piazzato al posteriore. A corredo pneumatici più cattivi per affrontare l'off road senza problemi.

NUOVA SOPRA Cambiano invece le sovrastrutture e le colorazioni le prime più attillate, le seconde più aggressive con il telaio colorato in arancio che caratterizza tutte le R austriache. Il peso è confermato in 138,5 kg, la moto è un modello 2009 ma sarà disponibile a partire dal prossimo mese di novembre ad un prezzo che non è ancora stato definito.


TAGS: ktm 690 enduro r intermot 2008