Autore:
Alessandro Codognesi

INVERSIONE DI RUOLI La situazione è abbastanza sotto-sopra: ancora non esiste ufficialmente la versione definitiva della Super Duke 1290 standard, che KTM ha ben pensato di presentare prima una versione speciale dedicata alla festa americana del 4 luglio per la sua colorazione patriottica. Si tratta della KTM 1290 Super Duke Patriot, versione americanizzata della Super Duke che i dealer internazionali hanno avuto modo di ammirare al recente incontro di Salisburgo. Ma c’è di più…

200? C’è da dire che, guardando le foto della KTM 1290 Super Duke Patriot, rimane ben poco da svelare sulla supernaked austriaca. La moto infatti è dotata di cockpit, fanale, scarico e gomme omologate, all’orizzonte mancano solo targa e specchietti. Detto questo, si possono fare anche un paio di congetture: visto che il motore è quello della recente Adventure ma con 100 cc in più, e soprattutto considerando l’indole sportiva della Super Duke, con un’adeguata spremitura si potrebbe tranquillamente (si fa per dire…) arrivare in zona 200 cavalli. Tuttavia, nulla è certo.

WAITING FOR Purtroppo, bisognerà attendere ancora qualche mese (EICMA 2013) per ammirare dal vivo la versione definitiva della KTM 1290 Super Duke. Tuttavia, si vocifera in rete che la presentazione stampa si terrà in Spagna, a ottobre, quindi circa un mesetto prima di vederla dal vivo a Milano. Restate in ascolto…

Foto: derestricted.com


TAGS: ktm 1290 super duke