Autore:
Emanuele Colombo

ALTO LIGNAGGIO Successore della ER-6n, la nuova Kawasaki Z650 vuole combinare al meglio look aggressivo, guida sportiva e postura rilassata in sella. Il quadro strumenti è impreziosito da una spia di cambiata regolabile; il telaio è a traliccio e il forcellone posteriore in lega leggera ha il braccio destro ricurvo.

MOTORE E TRASMISSIONE Il motore è a due cilindri paralleli di 650 cc, ottimizzato in funzione della coppia e quindi della ripresa ai bassi regimi. La frizione è dotata di dispositivo anti saltellamento, che previene il bloccaggio della ruota posteriore in scalata per effetto del freno motore.


TAGS: salone di milano novità moto eicma 2016 kawasaki z650 kawasaki eicma 2016