Autore:
Stefano Cordara

AVANTI UN ALTRO Un motore quattro cilindri per una crossover? Ormai dopo aver visto la Honda con il V4 non ci stupiamo più di nulla e forse proprio quella moto esposta come prototipo lo scorso anno ha convinto gli ingegneri Kawasaki che una crossover con un motore di questo tipo "si può fare".

DOPPIA ANIMA Ad Akashi l’hanno fatta sul serio unendo in pratica due filosofie differenti, quella della Versys 650, battezzata da Kawasaki “street surfer” e quella della Z1000 da cui la Kawasaki Versys 1000 prende il motore opportunamente rimaneggiato.

VERSYS TAGLIA L Replicare la formula della Versys riproponendola in “taglia L” è senza dubbio una buona idea. La crossover Kawasaki con motore 650 è piaciuta molto, senza mai mostrare ambizioni avventurose è riuscita a soddisfare molti mototuristi “asfaltati” grazie a una posizione di guida comoda a una buona capacità di carico e anche a una guida molto divertente.

UNA FACCIA UNA RAZZA Kawasaki quindi ha deciso di riproporre il concetto "in grande" aggiungendo anche due cilindri. Guardando le foto si capisce come questa moto riprenda in toto i concetti stilistici già noti con la Versys 650. Stesse linee, stesso faro particolare, stessa filosofia improntata alla guida comoda ma attiva.

1064 CC TELAIO IN ALLUMINIO Il quattro cilindri da 1064 cc s’innesta quindi in un nuovo telaio di alluminio a cui è ancorato un telaietto posteriore a traliccio di acciaio, le ruote sono ancora da 17, ma la corsa delle sospensioni si allunga secondo la filosofia delle crossover. Non abbiamo ancora i dati di potenza e coppia, ma è piuttosto logico che la Versys sacrificherà qualche cavallo per assecondare la coppia del motore che a dirla tutta a questo quattro cilindri non è mai mancata.

BEN FORNITA Tra le dotazioni di serie vanno citati il parabrezza regolabile in altezza (meccanicamente), la doppia mappatura per il motore (full power, low power che taglia il 75% di potenza) l’ABS e il controllo di Trazione KTRC settabile su tre diverse soglie di intervento. Interessante la capacità del serbatoio da ben 21,5 litri.

TRASVERSALE Kawasaki ha quindi deciso di entrare nel mondo delle maxi Crossover con una proposta realmente "trasversale" che potrebbe avere come concorrenti ideali non tanto l'onnipresente BMW GS (che toglie il sonno a tutti i marketing manager dei marchi concorrenti) quanto piuttosto la Ducati Multistrada o la KTM SMT, o la Benelli Tre-K.


TAGS: eicma 2011 kawasaki versys 1000